Marta Sui Tubi e gli altri, ecco i calendari di "Indi(e)avolato" e "Silent Show"
Cultura e Spettacoli

Marta Sui Tubi e gli altri, ecco i calendari di "Indi(e)avolato" e "Silent Show"

Alla faccia delle difficoltà e dei decibel, tra deroghe e buon senso, l’associazione “Indi(e)avolato” mantiene la rotta e può finalmente annunciare il calendario dei concerti dell’omonima

Alla faccia delle difficoltà e dei decibel, tra deroghe e buon senso, l’associazione “Indi(e)avolato” mantiene la rotta e può finalmente annunciare il calendario dei concerti dell’omonima rassegna musicale ospitata dal Diavolo Rosso di Asti. «Una rassegna che prosegue da cinque anni – dicono i ragazzi di “Indi(e)avolato” – e che con fatica, grazie allo staff del Diavolo e a Gianluigi Porro, continua ad esistere. Siamo orfani delle serate “Lab” – concludono – ma troveremo sicuramente una soluzione».

Dopo il concerto inaugurale con Giovanni Succi e il suo disco omaggio a Paolo Conte, sono cinque gli appuntamenti schedulati. Il 30 gennaio tocca all’indie rock band novarese Il Disordine Delle Cose. Il 20 febbraio si attende Edda, al secolo Stefano Rampoldi, ex voce e chitarra dei Ritmo Tribale (una delle realtà più influenti e talentuose del rock italiano anni ‘90), oggi al suo terzo disco solista, “Stavolta Come Mi Ammazzerai?”. Il 13 marzo arrivano al Diavolo Rosso gli Etruschi From Lakota, una delle rivelazioni dell’indie rock tricolore emergente, mentre il 10 aprile rifarà capolino nella città di Alfieri Giorgio Canali, questa volta con il progetto Rossosolo.

Il quinto, e forse più più importante, appuntamento è però quello previsto domenica 29 marzo. In quella data saliranno infatti sul palco i Marta Sui Tubi, un colpo che i ragazzi di “Indi(e)avolato” commentano così: «Dopo quattro anni di tentativi, non ultimo quello concomitante alla loro partecipazione al Festival di Sanremo, siamo finalmente riusciti ad averli con noi. I Marta Sui Tubi saranno al Palco 19 di Asti per l’unica data in Piemonte del tour “Muscoli E Dei 2015 in trio”». In occasione della ristampa dell’album d’esordio “Muscoli E Dei”, la band siciliana si esibisce infatti in formazione trio con la  stessa scaletta dei suoi primi concerti.

Al calendario “Indi(e)avolato” si aggiunge poi, come da noi anticipato sull’edizione di martedì scorso, quello dei “Silent Show”. Una rassegna parallela in cui, due domeniche al mese, il palco del Diavolo Rosso si trasformerà in un intimo teatrino. «Un “locale dentro al locale” – dicono gli organizzatori – dove gli artisti coinvolti (due diversi ogni sera – ndr) accettano di esibirsi senza amplificazione e senza microfoni, muniti di soli strumenti acustici e delle loro voci nude, certi di non sforare il tetto di decibel consentito». Ecco le date dei primi appuntamenti in programma: Losburla e Solotundra (15 febbraio), Marco Notari e Nicolas J Roncea (22 febbraio), Circolo Lehman e Med In Itali (1 marzo), Marrone Quando Fugge e State Liquor Store (15 marzo). Info www.indieavolato.it.

Luca Garrone

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo