Cacciano 2020
Cultura e Spettacoli
Rassegna

Moncalvo, il Festival Cacciano compie vent’anni e rilancia l’offerta culturale della città aleramica

Le piazze e i luoghi più suggestivi della città saranno percorsi da buona musica in onore di Guglielmo e Orsola Caccia

Arrivato alla sua seconda decade, il Festival Cacciano si apre a nuove collaborazioni e guarda agli artisti di casa come i Quadrirotti, giovani musicisti moncalvesi per la prima volta sul palco.
Una nuova partnership è stata siglata anche tra Comune e Sette Colli SCA, la cantina sociale di Moncalvo che offrirà un aperitivo sotto le stelle al pubblico proprio dopo il concerto dei Quadrirotti.

«Il settore della cultura e degli spettacoli è ancora in sofferenza – dichiara il sindaco Christian Orecchia – ma Moncalvo rilancia la sua offerta. Anche questo agosto aleramico, per il ventesimo anno, sarà contraddistinto da eventi musicali di livello in cui troveranno spazio anche i giovani moncalvesi»

Le piazze e i luoghi più suggestivi della città saranno percorsi da buona musica in onore di Guglielmo e Orsola Caccia. In cartellone il 14 agosto il concerto d’organo del maestro Massimo Gamba nella Chiesa di San Francesco, aperta ad una visita guidata mezz’ora prima, alle 20,30.

Sabato 21 agosto musica pop ed evergreen con i Quadrirotti e Gianloo in piazza Garibaldi alle 21,30 e il 28 agosto, nella stessa location, la conclusione della rassegna sarà affidata alla Vinovo Big Band che si esibirà nel suo repertorio R&B, jazz e soul.

La sicurezza del pubblico e degli artisti sarà garantita dalla presenza delle forze dell’ordine e della Protezione Civile che si occuperanno di presidiare il perimetro degli eventi, di compiere le operazioni anticovid previste dagli ultimi provvedimenti governativi e di applicare le ulteriori norme anti contagio disposte dal Comune con apposita ordinanza. Obbligatorio il Green Pass.

«Anche questa sarà una rassegna blindata e gestita con attenzione per garantire sia la sicurezza sia il divertimento delle persone – spiega l’assessore alla cultura Andrea Giroldo – ringrazio sin d’ora sia le forze dell’ordine sia la Protezione Civile per il loro impegno in questo ambito».

Foto dell’edizione 2020 del Festival di Cacciano

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail