Terrazza dedicata a Ivan Fassio - La dolce Vigna -Agliano Terme (AT)
Cultura e Spettacoli
Omaggio

“Nontìscordàrdimé”, ad Agliano Terme il festival in memoria di Ivan Fassio

Poesia e arti performative nello spazio BAart e sulla terrazza de La dolce vigna dal pomeriggio di domani, sabato, in memoria dell’artista nativo di Agliano e scomparso nel 2020 a soli 41 anni

“Nontìscordàrdimé”. Un festival ad Agliano Terme dedicato alle arti performative e alla poesia, in memoria di Ivan Fassio, poeta, performer, voce viva dell’arte contemporanea piemontese, originario di Agliano e scomparso nel 2020 ad appena 41 anni. L’appuntamento è per domani, sabato, e l’evento, realizzato da Spazio Parentesi, è stato proposto e fortemente voluto dalle associazioni aglianesi Barbera Agliano, Bianca Lancia 4.0, L’obiettivo e il Gruppo Alpini. Sarà ospitato dagli spazi di BAart, il nuovo spazio inaugurato nell’ex confraternita di piazza San Giacomo, e del Bar la Dolce Vigna, con il sostegno e il patrocinio del Comune di Agliano. Il programma prevede alle 17 la presentazione dell’evento Nontìscordàrdimé e del Premio Ivan Fassio (dal 2023); alle 18 performance poetico musicale I corpi del culto di Andrea Cavallo e Ivan Fassio, alle 19 l’inaugurazione della terrazza dedicata a Ivan Fassio. Per l’occasione sarà svelato il murales realizzato dall’artista Marco Memeo sulla Terrazza del Bar la Dolce Vigna. Alle 20,30 la serata proseguirà con la presentazione del libro Canzoni d’inverno di Gabriele Sanzo, Riccardo Filippo e Mattia Muscatello; alle 21,30 il concerto musicale Crossroads.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo