La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Raccolta fondi on line per i tre concerti dell’Orchestra Femminile Alma
Cultura e spettacoliAsti -

Raccolta fondi on line per i tre concerti dell’Orchestra Femminile Alma

In programma tre concerti di musica classica in altrettante date simboliche: il primo a Natale

L’Orchestra Femminile Alma di Asti

L’Orchestra Femminile Alma di Asti, intitolata all’austriaca Alma Maria Schindler, moglie di Gustav Mahler, pianista, compositrice, pittrice e musa ispiratrice di tanti artisti, lancia un progetto di crowdfunding per finanziare tre concerti di musica, in altrettante date simboliche, che si terranno ad Asti nei locali dello spazio Kor.

Il primo concerto si svolgerà il 28 dicembre in occasione del Natale, con un’orchestra d’archi di 15 elementi che si esibirà nel Concerto Grosso di Corelli e nel Concerto op 54 di Schumann. Il secondo sarà in occasione dell’anniversario della nascita di Mozart, il 27 gennaio 2019, con un quintetto d’archi. Il terzo concerto, infine, si svolgerà in occasione della festa della donna il 10 marzo 2019, questa volta con un quintetto di fiati. Il budget dell’intero progetto è di 6.000 euro che l’Alma punta a reperire non solo attraverso sponsorizzazioni istituzionali, ma soprattutto in rete, come farebbe una startup con un buon progetto in cantiere.

Le musiciste arrivano dai Conservatori di Torino, Cuneo e Alessandria

“Nata il 28 dicembre 2013 come orchestra d’archi di 15 elementi, oggi ha voluto osare e si è ingrandita, diventando una vera e propria orchestra sinfonica – spiega la pianista astigiana Ernesta Aufiero fondatrice del sodalizio musicale – Un progetto per valorizzare il talento delle donne e renderle protagoniste. Io credo che quello che fa la differenza è il grande impegno delle donne, quando lavorano vogliono sempre avere il massimo della precisione e del risultato. Il progetto unisce l’eccellenza tecnica e il raffinato tocco di eleganza che le donne sanno conferire alla musica. Le ragazze che compongono l’orchestra provengono dai Conservatori di Torino, Cuneo, Alessandria”.

Come sostenere il progetto

Per sostenere i tre concerti dell’Orchestra Femminile e partecipare al crowdfunding è possibile collegarsi al sito Musicraiser. A seconda del tipo di donazione (la campagna durerà 60 giorni) si riceverà un regalo: con 10 euro il DVD del concerto di Natale dell’Orchestra Femminile; con 15 euro 2 posti in prima fila al concerto di Natale; con 20 euro 2 posti in prima fila al concerto di Natale più il DVD del concerto; con 30 euro 4 ingressi gratuiti agli eventi culturali dell’Associazione Alma più la possibilità di assistere alle prove del concerto di Natale; con 50 euro 2 lezioni di pianoforte gratis più la possibilità di assistere alle prove del concerto di Natale e infine con una donazione di 100 euro è previsto un pacchetto di 4 lezioni di pianoforte gratuite più la possibilità di assistere alle prove del concerto di Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente