Riapre i battenti il MediterraneoIn Langa c'è "La collina che balla"
Cultura e Spettacoli

Riapre i battenti il Mediterraneo
In Langa c'è "La collina che balla"

L'estate arriva al Mediterraneo. Sabato inaugurazione che regala al pubblico della discoteca di Isola (ss.11 bis Asti?Alba) due differenti ambienti. Nella sala principale resident dj è Niccolò

L'estate arriva al Mediterraneo. Sabato inaugurazione che regala al pubblico della discoteca di Isola (ss.11 bis Asti?Alba) due differenti ambienti. Nella sala principale resident dj è Niccolò Buzzi affiancato dal vocalist special guest Pietro Civera, mentre nell'altro ambiente suoneranno Marco Gallo e Tizzi Bronw. Una prima serata in attesa di quella che venerdì 13 giugno sarà firmata in collaborazione con Palco 19. Info 0141 958821.

La Notte ?70, ?80 e ?90 che ha fatto ballare la Valle Belbo, e non solo, durante tutta la stagione invernale si trasferisce. Trasloco di qualche chilometro per il format che aveva accompagnato il sabato notte del Gazebo di Canelli e da sabato animerà a Cassinasco, nell'area verde del paese della Langa Astigiana con lo slogan "La collina che balla". Quella che è soprannominata la "Beverly Hills" di Canelli, in una suggestiva location all'aperto dotata di zona coperta in caso di pioggia, i dj's di Radio Valle Belbo National Sanremo cureranno la colonna sonora all'insegna del revival dance ma anche con gli ultimi successi. Per la serata inaugurale alla consolle ci sarà Matteo Effe ma la programmazione si aprirà con la musica dal vivo, alle 22, con il concerto dei "Righel". Inoltre, dalle 21, buffet di benvenuto per tutti (ingresso 10 euro con consumazione, omaggio per le donne fino alle 24). Info 0141 843908. La serata sarà sempre trasmessa sulle frequenze dell'emittente santostefanese.

Stessa sede ma nuova stagione al Dietro le quinte di Asti. Il circolo di via Assauto sabato inaugura il nuovo look estivo. Da quest'anno Summer black and white tutto nuovo con pista estiva sotto le stelle, ma coperta per evitare la pioggia) e bar esterno. Invariata invece la formula di accesso che prevede ingresso libero e consumazione facoltativa. Info 393 3375214.

m.s.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo