La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Roby Facchinetti dei Pooh ad Asti per omaggiare Valerio Negrini
Cultura e spettacoli Asti -

Roby Facchinetti dei Pooh ad Asti per omaggiare Valerio Negrini

Il noto cantautore sarà ospite oggi nella sede della casa editrice Letteratura Alternativa

Roby Facchinetti ad Asti

Inizio d’anno col botto per la casa editrice di Asti Letteratura Alternativa, con sede in via Calosso 5, che oggi (sabato), alle 18.30, ospiterà il frontman dei Pooh, Roby Facchinetti, insieme al direttore di produzione Sebastiano Piccione che ha lavorato a lungo con il gruppo musicale, ma anche nel recente tour di Facchinetti insieme a Riccardo Fogli. L’evento, intitolato “Omaggio a Valerio Negrini poeta dei Pooh” sarà un momento tra musica e ricordi, con diverse letture, per ricordare lo storico fondatore e paroliere di molti successi della band che ha segnato la storia della musica italiana. Roby Facchinetti ha subito accolto con piacere l’invito di Letteratura Alternativa di venire ad Asti per ricordare l’amico Valerio e così lo ricorda sulle pagine del suo sito: «Oltre a essere il paroliere dei Pooh che tutti conoscete, Valerio era un incantatore di parole, le amava profondamente e le sapeva utilizzare non solo per scrivere le poesie in musica, ma anche per raccontare in maniera a volte bizzarra quello che lo circondava». Un poeta indimenticato se si considera che per l’evento di domani pomeriggio Letteratura Alternativa ha già raggiunto il sold out con prenotazioni da tutta Italia, perfino dalla Sicilia.

Gli altri protagonisti dell’incontro

A dialogare con Roby Facchinetti ci sarà Sebastiano Piccione, uno dei più importanti direttori di produzione del nostro Paese e reduce dallo strepitoso successo sulla Rai con Fiorello e il suo “VivaRaiPlay!”. Piccione non solo è molto amico dei Pooh e di Roby Facchinetti, ma vive ad Asti con la famiglia ed è stato molto felice di collaborare con la casa editrice per organizzare l’evento/omaggio.
A moderare l’incontro, organizzato dall’editrice Romina Tondo, sarà lo scrittore, nonché editore di Letteratura Alternativa, Pablo Toussaint. Pablo e Romina hanno voluto regalare ad Asti un inizio d’anno con uno straordinario evento cui ne seguiranno altri perché sono entrambi convinti che la casa editrice debba essere una fucina culturale che metta in comunicazione più realtà, non solo letterarie, così da promuovere la cultura a un pubblico eterogeneo e multigenerazionale. Le letture durante l’incontro con Facchinetti saranno a cura di Mauro Crosetti mentre l’accompagnamento musicale sarà di Nicolò Costa, giovane chitarrista astigiano.
Letteratura Alternativa è anche reduce dalla pubblicazione del racconto inedito di Edmondo De Amicis, “Piccole miserie dell’ospitalità borghese”, un testo molto particolare che ci fa conoscere un lato sconosciuto dell’autore di Cuore pronto a “bacchettare” i borghesi del suo tempo che sperano di salire la scala sociale adulando in maniera servile i “big” del tempo. Per maggiori informazioni è possibile chiamare la casa editrice al numero 0141/439035.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente