Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/monale-il-vino-dei-padribrvince-loscar-douja-56e68aa67960a1-nkik43jiium4825wnmjlv0l7mn04w7x1mfscflt0ug.jpg" title="Monale, “Il vino dei padri”
vince l’Oscar Douja" alt="Monale, “Il vino dei padri”vince l’Oscar Douja" loading="lazy" />
Cultura e Spettacoli

Monale, “Il vino dei padri”
vince l’Oscar Douja

Il Ruché di Castagnole Monferrato docg dell'Azienda Agricola "Il vino dei Padri" di Monale è stato premiato per il secondo anno consecutivo con l'Oscar Douja d'Or, prestigioso

Il Ruché di Castagnole Monferrato docg dell'Azienda Agricola "Il vino dei Padri" di Monale è stato premiato per il secondo anno consecutivo con l'Oscar Douja d'Or, prestigioso riconoscimento per sole 43 etichette su 966 vini doc e docg provenienti da tutta Italia e presi in esame dagli assaggiatori Onav. Un settembre particolarmente ricco di soddisfazioni per il fondatore Evasio Sattanino che si è aperto, il primo fine settimana di settembre, con la partecipazione al concorso enologico nazionale "Vininvilla" a Villafranca e che ha visto premiate ben tre etichette: il Barbera d'Asti docg 2013, il Grignolino d'Asti doc 2013 e ancora una volta il Ruché di Castagnole Monferrato docg 2013 come "Selezione Speciale".

«Come tanti della mia generazione ?- spiega il dottor Sattanino – per anni ho svolto la mia attività professionale lontano dalle vigne e così, quando ho fondato l'azienda agricola, ho scelto di chiamarla "Il vino dei Padri" per ricordare il legame con la mia terra». L'intuizione, la volontà e l'impegno nel continuare una tradizione locale e di famiglia, rilanciando i migliori vigneti già coltivati dai "padri", hanno ripagato e oggi "Il vino dei Padri" è sinonimo di qualità nel mondo dell'enologia piemontese e le sue etichette vantano prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale: primi posti nelle classifiche di riviste specializzate come "Wine Spectator", "Decanter" e "Merum", un'ininterrotta premiazione alla Douja d'Or a partire dal 1994, quattro etichette premiate a Vinitaly 2013.

m.b.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale