Alla CrAsti il premio Green Globe Banking
Economia

Alla CrAsti il premio Green Globe Banking

Banca di Asti ha ottenuto il Premio di Merito grazie agli interventi in ottica green realizzati nella costruzione e nella ristrutturazione delle proprie filiali, che trovano la loro completa espressione nella Agenzia 9 di corso Casale, ad Asti

Una giornata di festa, intensa e di grande riflessione per le banche italiane, che si sono disputate il 20 ottobre scorso, a Milano il prestigioso Green Globe Banking Award, premio per le eccellenze Green del settore bancario, ideato da Globiz ed organizzato da Assosef – Associazione Europea Sostenibilità e Servizi Finanziari. Un riconoscimento che ormai è considerato come il più prestigioso Premio legato alla sostenibilità ambientale in ambito finanziario.

Banca di Asti ha ottenuto il Premio di Merito grazie agli interventi in ottica green realizzati nella costruzione e nella ristrutturazione delle proprie filiali, che trovano la loro completa espressione nella Agenzia 9 di Corso Casale, ad Asti, dotata di impianto fotovoltaico che rende la filiale totalmente autonoma per il riscaldamento e il raffrescamento; pavimento fotocatalitico che possiede caratteristiche eco-attive antinquinamento e antibatteriche in grado di decomporre e trasformare molte delle sostanze inquinanti e tossiche in composti innocui, quali nitrati, solfati e carbonati; parete vegetata che contribuisce a purificare l’aria, grazie alla maggiore ossigenazione e all’assorbimento di elementi inquinanti; monitor per il digital signage per le comunicazioni commerciali che riducono l’utilizzo della carta e consentono un maggiore tempestività nell’aggiornamento.

“Queste soluzioni sono diventate i criteri di costruzione per tutte le filiali. Il nostro impegno nell’ambito dell’ecosostenibilità è iniziato nel 2011 con l’installazione su una porzione del tetto della sede centrale di Piazza Libertà dell’impianto fotovoltaico per l’alimentazione dell’illuminazione della facciata” ha dichiarato Corrado Ferro dell’Ufficio Tecnico di Banca di Asti, dopo aver ritirato il premio.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo