Expo 2015: promozionee sinergia le carte vincenti
Economia

Expo 2015: promozione
e sinergia le carte vincenti

Expo porterà non meno di 100 mila pernottamenti di almeno tre giorni nel Monferrato e sono già più di 320 le manifestazioni patrocinate dal Comune di Asti in programma per quest'anno. Questi i primissimi dati snocciolati dall'assessore al turismo di Asti Andrea Cerrato in occasione della conferenza stampa di mercoledì pomeriggio a Palazzo Mazzetti dal titolo: "Il Monferrato nell'anno dell'Expo. La Città di Asti incontra l'Assessore Regionale al Turismo Antonella Parigi"…

Expo porterà non meno di 100 mila pernottamenti di almeno tre giorni nel Monferrato e sono già più di 320 le manifestazioni patrocinate dal Comune di Asti in programma per quest'anno. Questi i primissimi dati snocciolati dall'assessore al turismo di Asti Andrea Cerrato in occasione della conferenza stampa di mercoledì pomeriggio a Palazzo Mazzetti dal titolo: "Il Monferrato nell'anno dell'Expo. La Città di Asti incontra l'Assessore Regionale al Turismo Antonella Parigi". Un incontro che ha voluto evidenziare i progetti che si stanno via via concretizzando a un mese dall'apertura dei cancelli dell'esposizione universale e al contempo soffermarsi sulle criticità che devono essere superate una volta per tutte per dare all'Astigiano e al Monferrato il risalto internazionale che meritano, a maggior ragione a un anno dalla proclamazione delle nostre colline a Patrimonio dell'Umanità Unesco.

Promozione e sinergia gli ingredienti indispensabili su cui puntare per lanciare al meglio quanto abbiamo da offrire a partire dagli eventi di punta che da anni contraddistinguono la città ricordati anche dall'assessore Parigi: Asti Musica, Asti Teatro, quest'anno diretto da Pippo Delbono, il Palio e poi le manifestazione promosse dalla Camera di Commercio Douja d'Or e Festival delle Sagre. «Gli ultimi dati circa i pernottamenti nell'astigiano rimarcano un trend positivo così come ottimi segnali ci arrivano da Vinissage che ha già raggiunto le 106 adesioni e si appresta a diventare il più importante evento dedicato al vino biologico e naturale a livello italiano ? aggiunge Cerrato per poi proseguire con qualche data ? tre grandi notti bianche animeranno la città il 30 maggio, il 25 luglio e il 3 ottobre, mentre Asti sarà protagonista a Expo il 24 giugno e il 7 ottobre».

Dal punto di vista strettamente organizzativo si ricordano il servizio bus?navetta Monferrato Express, che sarà attivo dal 2 maggio al 30 ottobre 7 giorni su 7 lungo la tratta Asti?Casale Monferrato?Alessandria?Rho, e Monferratoexpo2015, il sito web dedicato a tutti gli eventi in programma sul territorio astigiano e alessandrino, risultato di un protocollo siglato tra Asti, sette Comuni dell'alessandrino, compreso il capoluogo, Province, Camere di Commercio, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e ATL Alexala con l'intento di dare vita a una regione turistica che abbracci l'intero Monferrato. «Un passo importante -? ricorda il sindaco Brignolo -? reso possibile anche dalle spinte positive ricevute dalla Regione e dell'attenzione rivolta al sud del Piemonte».

Marzia Barosso

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo