Con Astiss un corsoper le start up turistico-ricettive
Economia

Con Astiss un corso
per le start up turistico-ricettive

Un corso breve di alta formazione per gli imprenditori e le start–up operanti nei settori turistico–ricettivo, enogastronomico e culturale all’Università di Asti. L’iniziativa vede altresì

Un corso breve di alta formazione per gli imprenditori e le start–up operanti nei settori turistico–ricettivo, enogastronomico e culturale all’Università di Asti. L’iniziativa vede altresì la collaborazione dell’associazione Astinnova e il supporto della Fondazione Palazzo Mazzetti in qualità di media partner. L’iniziativa sorta da un’idea del presidente dell’associazione moncalvese “Guglielmo Caccia e Orsola Caccia” e ricercatore universitario Andrea Monti, dal docente Piercarlo Rossi e del direttore del Polo universitario Francesco Scalfari, vuole fornire alle imprese e ad aspiranti imprenditori ed operatori del settore turistico e culturale le principali tecniche per la valorizzazione sia delle risorse dell’enogastronomia e dell’artigianato locale che di quelle paesaggistiche ed artistico–culturali  da offrire non solo ai potenziali turisti ma da esportare anche verso il mercato italiano e quello estero. Le iscrizioni al corso dovranno avvenire entro il 20 aprile all’indirizzo segreteria@uni–astiss.it. Per informazioni sui costi e le modalità di iscrizione contattare la segreteria allo 0141 590423 (int. 2).

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo