Bruno Claudio
Economia
Evento

Confcommercio, domani si parla di crisi economica e usura

Sono alcuni dei temi al centro della giornata “Legalità, ci piace”, giunta all’ottava edizione, che si svolgerà on line

Le difficoltà delle imprese per la perdita di fatturato causata dalla pandemia. Ma anche la crisi di liquidità, le complicazioni burocratiche e, non ultimo, il manifestarsi del pericolo dell’usura. Sono i temi al centro del dibattito in occasione della Giornata “Legalità, ci piace”, organizzata dall’associazione di categoria Confcommercio.

Il dibattito e l’analisi sull’usura

L’appuntamento è domani (martedì) alle 11 in diretta streaming su www.confcommercio.it/live. La Confcommercio di Asti trasmetterà la diretta sui suoi canali social (Facebook e Instagram) e sul sito www.ascom.at.it, con uno spazio dedicato. “In questo modo – spiegano dall’associazione –  agevoleremo commercianti e cittadini nell’assistere ai lavori, durante cui sarà anche presentata l’analisi elaborata dall’Ufficio Studi nazionale Confcommercio sull’usura. In base all’analisi emerge che questo fenomeno, secondo il 27% degli imprenditori, è aumentato rispetto al 2019 e che circa 40mila imprese del commercio, della ristorazione e dell’alloggio sono a rischio”.
La giornata, giunta all’ottava edizione, vuole promuovere e rafforzare la cultura della legalità, prerequisito fondamentale per la crescita e lo sviluppo. Nel corso dei lavori interverrà, tra gli altri, il presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli. Chiuderà i lavori il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail