Il futuro della Gate?«Con il fiato sospeso, ma c'è speranza»
Economia
Sindacato

Fiom Cgil: “Soddisfatti per le elezioni Rsu all’ex Gate e alla Allustrategy”

I commenti dei dirigenti sindacali Beppe Morabito e Vito Carelli in merito ai risultati ottenuti nelle due aziende di Asti e Viale

Si sono svolte recentemente le elezioni delle Rsu (Rappresentanze sindacali unitarie) alla Johnson Electric (ex Gate), la più grande azienda metalmeccanica del comune di Asti che conta circa 400 dipendenti.
A partecipare al voto, che ha visto la Fiom Cgil ottenere il consenso più elevato, il 94% degli operai e il 60% degli impiegati.
«Il responso delle urne – commenta il dirigente Fiom Beppe Morabito – ci ha consegnato un ottimo risultato, sia per numero di voti ottenuti sia per numero di delegati eletti. Infatti, su 276 votanti, la nostra sigla ha ottenuto 207 voti (pari al 76%). Pertanto la Rsu sarà così composta: la Fiom Cgil avrà quattro delegati (divisi equamente tra collegio operai e impiegati); la Fim Cisl un delegato tra gli impiegati e la Uilm Uil un delegato tra gli operai. Ancora una volta, quindi, i lavoratori hanno riconosciuto il grande impegno e il lavoro svolto in questi anni, anche e soprattutto in quest’anno di pandemia, durante cui ci siamo impegnati, come Fiom, a dare risposte e a risolvere molti problemi».

I risultati alla Allustrategy

In casa Fiom soddisfazione anche per un altro risultato, ottenuto all’Allustrategy srl, azienda metalmeccanica di Viale, nella quale finora non erano presenti le Rsu.
«Il risultato – spiega Vito Carelli, dirigente Fiom – è stato eccellente. A fronte della candidatura di tre lavoratori per la nostra sigla e di uno per la Uilm, infatti, avendo ottenuto il 90% di voti sono stati eletti solo i nostri candidati. È chiaro che la valenza del risultato del voto ha un’importanza più rilevante per il fatto che entriamo in un’azienda nella quale, fino a poche settimane fa, non contavamo nemmeno tesserati. Ora non resta che ripagare la fiducia che i lavoratori hanno dato alle nuove Rsu e alla nostra sigla».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail