Poste
Economia

Poste Italiane, da oggi il pagamento delle pensioni di luglio

Stabilito il nuovo calendario, fino al 30 giugno, per recarsi negli uffici in base all’iniziale del cognome

Da oggi il pagamento delle pensioni di luglio

Ai titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution le pensioni del mese di luglio verranno accreditate a partire da oggi (mercoledì).
I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dagli oltre 7mila ATM Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello. Coloro che, invece, non possono evitare di ritirare la pensione in contanti nell’Ufficio Postale dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista dal calendario seguente: le persone i cui cognomi iniziano con una lettera dalla A alla B oggi; dalla C alla D giovedì 25 giugno; dalla E alla K venerdì 26 giugno; dalla L alla O sabato mattina 27 giugno; dalla P alla R lunedì 29 giugno; dalla S alla Z martedì 30 giugno.
Le nuove modalità di pagamento delle pensioni hanno carattere precauzionale e sono state introdotte con l’obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane in questo periodo di emergenza sanitaria.
Pertanto ciascun cliente è invitato ad indossare la mascherina protettiva, ad entrare in ufficio solo all’uscita dei clienti precedenti, a tenere la distanza di almeno un metro dalle altre persone.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.poste.it o contattare il numero verde 800/003322.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail