La Nuova Provincia > Palio > Al Palio di Asti la carica in pista dei carabinieri a cavallo – Fotogalley
PalioAsti -

Al Palio di Asti la carica in pista dei carabinieri a cavallo – Fotogalley

Al Palio il Quarto Reggimento dei carabinieri a cavallo

Al Palio il Quarto Reggimento dei carabinieri a cavallo

Per la prima volta, al Palio di Asti, ha partecipato il Quarto Reggimento Carabinieri a Cavallo unico e ultimo Reparto delle Forze Armate Italiane interamente montato che, inutile dirlo, ha entusiasmato e coinvolto il numerosissimo pubblico presente in piazza Alfieri, regalando a tutti uno spettacolo nello spettacolo. Il drappello, composto da tredici cavalli e altrettanti cavalieri (tra cui due donne) in alta uniforme con feluca, copricapo del capitano e lucerna, quello degli altri cavalieri, ha fatto il suo ingresso prima delle due finali e si è schierato davanti al sindaco e alle autorità presentando gli onori alla città di Asti. Dopo il saluto e un giro di piazza al trotto, è stata subito “carica” in un turbinio di pennacchi e in uno sguainare di sciabole, in una nuvola di polvere e in un elegante galoppo. Un’affascinante esibizione di abilità e disciplina che, per un attimo, ha incantato gli spettatori. Per un attimo, tanto quanto è sembrato durassero i due giri di pista del drappello capitanato dal tenente Gianpiero Cataldo che da quattro anni fa parte del Quarto Reggimento e che per tre volte ha già partecipato anche al Palio di Siena.

(foto di Maria Grazia Billi, Agostino Santangelo, Ezio Cerruti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente