La Nuova Provincia > Economia e scuola > Didattica all’aperto e mensa a km zero, la scuola di Monale guarda al futuro
Economia e scuola, Senza categoria Villafranca - Villanova -

Didattica all’aperto e mensa a km zero, la scuola di Monale guarda al futuro

Open school domani e giovedì per scoprire elementari e materna

Imparare muovendosi

Una scuola materna ed elementare dove tempo pieno e servizio di doposcuola integrano didattica all’aperto e in movimento per offrire ai più piccoli il giusto equilibrio tra lezioni in classe ed espressività. «Con la nostra scuola – spiega Sergio Magnetti, sindaco di Monale – cerchiamo di coniugare le esigenze di genitori e bambini, offrendo servizi di qualità e un approccio educativo nuovo e stimolante».

Aula Verde e orto biologico

Il tempo pieno, dal lunedì al giovedì, il pre scuola dalle 7,30 e il doposcuola fino alle 18,30 (compreso il venerdì), sono intervallati con lezioni nel cortile della scuola, dove i ragazzi potranno applicarsi sia in materie tradizionali, come italiano e matematica, sia in attività pratiche come la coltivazione di un orto biologico. Grazie alla collaborazione con il PIAM Onlus avranno a disposizione un’Aula Verde al vicino Lago Stella di Castellero dove entrare in contatto con l’ambiente naturale e gli animali. Tra le attività e i progetti didattici anche un corso di inglese extracurricolare, la “biblioteca in classe” per avvicinare i bambini alla lettura attraverso la gestione del prestito dei libri all’interno della scuola, e il corso di nuoto in orario scolastico.

Cucina interna e merenda all’aperto

La scuola di Monale vanta una mensa con cucina interna e da alcuni anni il servizio gratuito “Spuntino Insieme” offerto dal Comune.  Una merenda con il giusto equilibrio di calorie e nutrienti a base di frutta, yogurt, fette biscottate, panini, marmellata, cioccolato, biscotti, latte, focaccia o crackers distribuita ai bambini a metà mattino e al pomeriggio (per chi usufruisce del doposcuola), per insegnare loro l’importanza di un’alimentazione sana, equilibrata e senza sprechi.

Scuolabus e sicurezza

Il servizio scuolabus attivo sul territorio di Monale e i Comuni limitrofi sarà implementato a partire da settembre 2020 con l’acquisto di uno scuolabus omologato per i bimbi della materna. La scuola, in attesa di completare i lavori esterni dopo un importante intervento di adeguamento sismico, sarà aperta ai genitori per illustrare attività e servizi offerti martedì 10 dicembre dalle 16,30 alle 18,30 (elementari), giovedì 12 dicembre dalle 10 alle 11,30 (materna). Nell’occasione sarà possibile avere anche indicazioni precise sulle tariffe che vanno da 35 a 80 euro mensili per la materna; 30 euro mensili per il doposcuola; 90 euro l’anno per il pre scuola e 4,25 euro per il buono pasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente