"All I WOD for Christmas", gli auguriin fitness de La Huella CrossFit Asti
Sport

"All I WOD for Christmas", gli auguri
in fitness de La Huella CrossFit Asti

Nel pomeriggio di sabato, nella palestra “La Huella CrossFit” (corso Alfieri 125), si è tenuto il contest “All I WOD for Christmas” di CrossFit, programma di allenamento non convenzionale

Nel pomeriggio di sabato, nella palestra “La Huella CrossFit” (corso Alfieri 125), si è tenuto il contest “All I WOD for Christmas” di CrossFit, programma di allenamento non convenzionale che, nato in California negli anni '70, sta facendo proseliti in tutta Italia, Piemonte compreso. Il nome della manifestazione, per gli iniziati di questa forma di fitness controindicato per i damerini, oltre a richiamare il vicino Natale, è giocato sull’acronimo WOD (Workout Of the Day, alias “allenamento del giorno”), parola chiave che caratterizza il cuore di questa disciplina sportiva.

Sotto la regia dell'ex rugbista Michele Solimeo, deus ex machina de "La Huella CrossFit", si sono dati appuntamento nel box astigiano i frequentatori delle palestre affiliate CrossFit “La Mole” e “Accademia” di Torino, “Cross” e “Team Sayan” di Alessandria, “Palextra” di Biella, nonchè della “Yel” e chiaramente de “La Huella” di Asti. Otto ragazze e 36 ragazzi di età, struttura fisica e preparazione differenti, sono stati suddivisi in diverse batterie e si sono cimentati, in due manche, in circuiti della durata di 4 minuti che alternavano, con variazioni di difficoltà crescente, esercizi di sollevamento pesi e di “box jump”.

La classifica finale, definita dai giudici con i risultati rilevati al termine di ogni batteria, veniva stilata in base al numero di ripetizioni realizzate correttamente nel tempo previsto. Unico vero obiettivo della giornata era però passare qualche ora in compagnia nel segno del benessere che deriva dall’attività fisica, approfittando inoltre dell'occasione per scambiarsi gli auguri di Buon Natale. Farlo dopo aver lasciato l’anima nel completare il WOD, forse, dà anche più soddisfazione.

Luca Parena

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo