San Damiano: si gioca a calcio per ricordare Luigi Zambonardi
Sport

San Damiano: si gioca a calcio per ricordare Luigi Zambonardi

Si giocherà domenica, sul campo “Norino Fausone”, il 1° memorial dedicato a Luigi Zambonardi, farmacista e grande appassionato di sport che nel 1976 costituì una squadra di calcio che finì per

Si giocherà domenica, sul campo “Norino Fausone”, il 1° memorial dedicato a Luigi Zambonardi, farmacista e grande appassionato di sport che nel 1976 costituì una squadra di calcio che finì per coinvolgere moltissimi bambini di San Damiano. La squadra si chiamava “Farmacia Brange”, era aperta a tutti, senza distinzioni e senza costi di alcun tipo: Zambonardi la curò in ogni dettaglio, fornendo maglie, scarpe, occupandosi di tutto e portando il gruppo, nel 1982, sino al numero di 130 giocatori, divisi in diverse categorie, dai pulcini ai grandi. “Il mister”, come tutti lo chiamavano, seppe conquistarsi grande affetto per l’impegno ed il disinteresse con cui seguì la sua formazione, tanto che ancora oggi il ricordo di quegli anni è vivissimo in tutti gli ex bambini di allora. “Vengono in farmacia a portare maglie ed oggetti di allora – dice il figlio Aldo Zambonardi – per la piccola mostra che abbiamo allestito. Da tempo volevamo dedicargli questa iniziativa ed oggi finalmente, a quindici anni dalla sua scomparsa, ci siamo riusciti: a distanza di trent’anni dalla fine della squadra, il ricordo è ancora vivissimo in tutti quelli che ne fecero parte. Tutti ricordano come nessuno sia mai stato escluso dal gioco e come l’unica cosa assolutamente richiesta fosse il rispetto delle regole”. Il memorial, che prevede un torneo di calcio giovanile ed una mostra fotografica, è organizzato in collaborazione con la A.S. Spartak Club.
Nella foto: Luigi Zambonardi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo