La Nuova Provincia > Sport > Pattinaggio, stage a Roccaraso per
gli atleti astigiani della Blue Roller
SportAsti -

Pattinaggio, stage a Roccaraso per
gli atleti astigiani della Blue Roller

Una delegazione della Blue Roller-Club Pattinatori Libertas ha raggiunto Roccaraso (AQ) per partecipare allo stage internazionale promosso dalla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio in

Una delegazione della Blue Roller-Club Pattinatori Libertas ha raggiunto Roccaraso (AQ) per partecipare allo stage internazionale promosso dalla Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio in collaborazione con la Federazione Internazionale Roller Sports e coordinato da Sara Locandro, Responsabile della Scuola Italiana Roller International, e da Antonio Merlo, Commissario Tecnico della Nazionale. Lo Stage si svolgerà fino a dopodomani, sabato 25 agosto al Palaghiaccio Bolino, sede dei recenti Campionati Italiani Assoluti.

Sul sito FIHP a proposito dello stage si legge: "Questo stage di Roccaraso è in assoluto il più importante evento mondiale di perfezionamento tecnico per atleti e allenatori che, infatti, confluiscono a Roccaraso numerosissimi per seguire gli interventi dello Staff della Nazionale Italiana. Lezioni pratiche in pista per atleti e tecnici e ogni due anni un seminario con traduzione simultanea e produzione di materiale didattico assolutamente esclusivo, rappresentano un'occasione unica per seguire le lezioni dei migliori allenatori del mondo."

Fanno parte della delegazione Blue Roller, accompagnati dall’allenatrice Chiara Baldi, Matteo Penasso e Chiara Cavagnero, che a Roccaraso inizieranno a preparare la stagione 2013 che li vedrà militare entrambi fra gli Allievi A, la categoria più piccola per la quale è prevista la ribalta nazionale dei Campionati Italiani Federali. Presente anche Federico Trento, che la ribalta nazionale sta percorrendo nella categoria Cadetti e che di questi stage è un habitué.

Ci saranno poi Mauro Costarella, che per il secondo anno consecutivo è stato chiamato a far parte dello staff dei tecnici federali che condurranno gli allenamenti degli oltre cento atleti italiani e stranieri iscritti, e Andrea Nicastro, che a Roccaraso, sotto l’occhio attento del C.T. Antonio Merlo, affinerà la preparazione in vista dei Campionati Europei Assoluti (Juniores e Seniores), ai quali è stato convocato per gli obbligatori Juniores.

Al termine dello stage, Andrea Nicastro e Mauro Costarella non rientreranno ad Asti. Si trasferiranno a Bologna, dove si aggregheranno alla Rappresentativa che domenica 26 agosto partirà alla volta di Arnas (Francia) dove, dal 28 agosto al 1° settembre, difenderà i colori italiani  ai Campionati Europei Assoluti.

Articolo precedente
Articolo precedente