La Nuova Provincia > Sport > Combine Juniores tra Alfieri e Santostefanese: le sanzioni
SportAsti -

Combine Juniores tra Alfieri e Santostefanese: le sanzioni

Biancorossi retrocessi nel torneo provinciale

Combine Juniores tra Alfieri e Santostefanese: le sanzioni

Con la pubblicazione del comunicato sul sito della Figc regionale giunge a conclusione l’indagine sulla presunta combine avvenuta nel campionato Juniores regionale tra Santostefanese e Alfieri Asti nella stagione sportiva 2017 2018. Le due squadre, infatti, avevano pareggiato per due a due la  sfida di ritorno, un risultato che consentì alla formazione della Valle Belbo di conquistare la salvezza, al cospetto di un avversario biancorosso già certo di partecipare al Memorial Stradella.  Un “X” che é stato oggetto di indagine.

Le squalifiche: COLONNA Ignazio, LOMANTO Nicola (presidente e tecnico dell’Alfieri), MADEO Domenico (mister vallebelbino) sono stati giudicati responsabili della violazione ascritta e, per l’effetto, subiscono le seguenti sanzioni: anni tre di inibizione a carico del sig. COLONNA Ignazio, anni due e mesi otto di inibizione a carico del sig. LOMANTO Nicola, anni quattro di inibizione a carico del sig. MADEO Domenico.

Prosegue il comunicato: “dichiara i sig.ri IACHELLO, Pierpaolo, CIVITATE Angelo e REDDITI Domenico responsabili della violazione di cui all’art 7 comma 7 (così riformulato l’originario addebito) e, per l’effetto applica a carico di ognuno di essi la sanzione dell’inibizione per anni uno; − visto l’art. 23 C.G.S. applica a carico di LACINEJ Leke (dirigente) la sanzione di mesi 12 di inibizione, nonché a carico di diversi atleti dell’Alfieri Asti 7 mesi di squalifica; − dichiara la società A.S.D. ALFIERI ASTI direttamente responsabile dell’illecito ascritto e, per l’effetto, infligge alla medesima le sanzioni della retrocessione all’ultimo posto della classifica per la stagione sportiva 2018-2019 con passaggio a categoria inferiore (UNDER 19 PROVINCIALE) e dell’ammenda per € 1000; − dichiara la società A.C.D SANTOSTEFANESE oggettivamente responsabile dell’illecito ascritto e, per l’effetto, infligge alla medesima le sanzioni della penalizzazione di 13 (tredici) punti in classifica da scontarsi nella stagione sportiva 2019 -2020 nel Campionato UNDER 19 REGIONALE ed € 400 di ammenda; − Proscioglie dagli addebiti loro rispettivamente ascritti per non aver commesso i fatti i signori: CONTI Nicolò, Luca MINGHETTI CUNIBERTI, Michele DI BELLA, Claudio MARCENARO e Luca ROCCAZZELLA, DI BELLA Nicolò, GALUPPO Marco, GRANARA Giacomo, MERCENARO Giovanni, Alessandro GAETA, GHIONE Giovanni Giulio, CLAPS Alessandro, BORTOLETTO Matteo, HOMAN Rares Petrison, MADEO Samuele, COCITO Nicolò, BARALIS Pietro, GRIMALDI Nicolò, LAZZARINO Nicolò, CORDERO Gianbeppe, PIA Davide, MARGAGLIA Gregorio, CORVISIERI Giorgio”.

Una sentenza che punisce severamente gli atleti e che condanna all’automatica retrocessione nel campionato provinciale l’Alfieri; -13 per i cuneesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente