La Nuova Provincia > Cronaca > Derubata poco prima del cenone: preso il borseggiatore grazie alle telecamere interne
Cronaca Costigliole - San Damiano -

Derubata poco prima del cenone: preso il borseggiatore grazie alle telecamere interne

Grazie alle telecamere di sorveglianza. Il furto avvenuto al Conad di Montegrosso

Al supermercato

Aveva finito l’anno con una denuncia di furto una donna di Montegrosso che il 31 si era recata nel supermercato Conad del paese per fare l’ultima spesa per il cenone. Dopo aver imprudentemente lasciato la borsetta aperta sul carrello fra le corsie, si è accorta di essere stata derubata del portafogli. Portafogli che è stato ritrovato poco dopo all’interno del supermercato dalla pattuglia di carabinieri della stazione di Mombercelli, ma completamente svuotato del denaro che conteneva.

Portafogli ritrovato vuoto

Immediata la denuncia  ai militari che hanno acquisito tutte le immagini del sistema di videosorveglianza interno ed esterno al punto vendita.

Le immagini hanno ripreso tutto

Qualche giorno di indagine e poi i fotogrammi tanto cercati: quelli che riprendevano un uomo di cinquant’anni, residente nei dintorni, che aveva approfittato della distrazione della donna per impossessarsi del suo portafoglio.

E’ stato identificato e denunciato per furto con destrezza.

 

d.peira@lanuovaprovincia.it

Un Commento

  • antonio ha detto:

    sarebbe opportuno che, quando si ha la certezza dell’autore di un reato, se ne pubblicasse anche il nome in modo che le persone civili sappiano da chi gurdarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente