Cerca
Close this search box.
Finanziera
Altro

Finanziera

La finanziera è uno dei piatti poveri della tradizione piemontese, ma per molti resta anche uno dei più sfiziosi che si possano assaggiare al ristorante. Ecco come prepararlo a casa.Ingredienti per

La finanziera è uno dei piatti poveri della tradizione piemontese, ma per molti resta anche uno dei più sfiziosi che si possano assaggiare al ristorante. Ecco come prepararlo a casa.

Ingredienti per 4 persone
150 gr di filoni di vitello, 100 gr di creste di gallo
150 gr di granelle di vitello, 150 gr di animelle
100 gr di cervella di vitello, 50 gr di fegatini di pollo e coniglio
100 gr di funghi porcini sott’olio, 50 gr di peperoni in agrodolce
farina bianca “00”, aceto di vino, sale, Marsala q.b.

Preparazione
Pulire le cervella, le creste, i filoni e le granelle. In tre casseruole separate far bollire per 5 minuti in acqua salata e aceto filoni, cervella e animelle nella prima, le granelle di vitello  nella seconda e le creste di gallo nella terza. Scolare, lasciare raffreddare e tagliare a pezzi tutti gli ingredienti. Infarinare gli ingredienti sbollentati e i fegatini. Rosolare a fiamma alta in una padella antiaderente con olio, quindi aggiungere i funghi, i peperoni e sfumare con il Marsala. Salare e servire caldo.

I Girasoli
Via Roma, 4
San Marzano Oliveto (AT)
Tel. 0141/856576 – 346/6234879
ristoranteigirasoli@hotmail.it

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale