icardi bel sit
Attualità
Video 

Alassio: via alle operazioni di rientro dei pensionati in quarantena

Tra loro, ma non sullo stesso mezzo, anche i 4 che erano stati ricoverati in ospedale perché positivi al Covid-19 – L’assessore regionale Icardi è sul posto

Gli astigiani in quarantena nell’hotel di Alassio stanno tornando a casa

Sono iniziate pochi minuti fa le operazioni di rientro dei pensionati che da alcuni giorni vivono in quarantena nell’hotel di Alassio dove si è sviluppato un focolaio da Coronavirus.

Torneranno nell’Astigiano e continueranno la quarantena (tecnicamente un isolamento fiduciario domiciliare) tutti e 36 astigiani del gruppo dei soggiorni marini organizzati dalla Provincia, anche i 4 che erano stati trovati positivi al Covid-19 e poi ricoverati in ospedale. A confermarlo è una nota della Regione Piemonte che informa di quello che sta succedendo ad Alassio dove si trova anche l’assessore alla Sanità Luigi Icardi.

“Le persone risultate negative al test verranno poste in isolamento fiduciario domiciliare; – precisano da Torino –  quelle positive, se asintomatiche, in isolamento domiciliare, mentre le condizioni delle persone positive al test e sintomatiche verranno valutate caso per caso, per definire l’eventuale ricovero in ospedale, sempre in Piemonte. Al gruppo, si aggiungeranno anche le 4 persone della stessa comitiva ricoverate al San Martino di Genova e appena dimesse dall’ospedale, perché non più sintomatiche. Anche loro saranno poste in isolamento fiduciario domiciliare”.

A gestire il ritorno a casa in sicurezza degli astigiani è stato anche l’assessore alla protezione civile Marco Gabusi che poco fa ha diramato un video nel quale, da Settimo Torinese, spiega come funzionerà il viaggio degli anziani.

https://www.facebook.com/AssessoreMarcoGabusi/videos/2524213554458859/

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo