Asp: dalle banche 12,5 milioni di euro
Attualità

Asp: dalle banche 12,5 milioni di euro

Per finanziare il nuovo piano industriale fino al 2019 e che coinvolgerà tutti i settori della multiutility

“Era da oltre dieci anni che le banche non elargivano una cifra così alta per sostenere un piano industriale di sviluppo della nostra azienda”.

Con queste parole il presidente dell’Asp Giovanna Beccuti ha introdotto la conferenza stampa per la presentazione proprio del piano industriale della multiutility astigiana che sino al 2019 avrà a disposizione ben 12,5 milioni di euro.

Il finanziamento, circa la metà di quanto verrà realmente investito dall’azienda, è stato elargito dalla Banca Popolare di Milano e da Intesa San Paolo, che hanno creduto nel progetto e soprattutto nella “solvibilità” dell’azienda astigiana.

Il piano di sviluppo dell’Asp è stato ripartito in vari settori e a presentarlo è stato lo stesso ad. dell’azienda Paolo Golzio, con i dirigenti dei vari settori Marco Spriano (Trasporti), Gianluigi Masino (Igiene urbana), Roberto Tamburini (Idrico integrato) e il consulente Fulvio Fornara.

I particolari del piano e i commenti sul giornale di venerdì

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo