Asti, a Praia lavori per le pedane sportive
Attualità

Asti, a Praia lavori per le pedane sportive

Sono iniziati i lavori per la realizzazione di un campo da calcetto e un campo da pallacanestro all’aperto in Praia (via Ungaretti), all’interno dell’area verde che la giunta municipale ha recentemente deliberato di intitolare a Bruno Ferraris

Ad Asti sono iniziati i lavori per la realizzazione di un campo da calcetto e un campo da pallacanestro all’aperto in Praia (via Ungaretti), all’interno dell’area verde che la giunta municipale ha recentemente deliberato di intitolare a Bruno Ferraris. Grazie a questo intervento viene ricuperato il piazzale in cemento realizzato tempo addietro con l’intento di destinarlo a campo da hockey, ma in stato di abbandono da anni.

Il piazzale viene recuperato mediante stuccatura e ricopertura con una apposita resina con successiva verniciatura e tracciamento dei campi. Verranno quindi installati reti e canestri. Il costo è di circa 25 mila euro.

Con questi due nuovi campi salgono a sei le piattaforme per lo sport all’aperto realizzate in cinque anni dalla giunta Brignolo. Sono infatti già in funzione le nuove strutture in via Turati (ora area verde Carlo Levi), via Scotti (zona San Quirico), corso Alba, via Bazzano (zona piazza d’Armi).

“Sono strutture molto apprezzate dai ragazzini che rendono vivi i nostri quartieri e segnano la grande attenzione che in questi cinque anni abbiamo avuto per le zone meno centrali della città” commenta il sindaco Brignolo, che ha effettuato un sopralluogo dopo l’inizio dei lavori in Praia, con l’assessore ai lavori pubblici Ghigo e l’assessore ai servizi sociali Vercelli.

Il costo delle due strutture in corso di realizzazione in Praia è di circa 25 mila euro. Le altre strutture sono costate di più perché si è resa necessaria anche la creazione del battuto di cemento. Il loro costo è stato di circa 50 mila euro l’una.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale