La Nuova Provincia > Attualità > Asti, alla festa delle scuole anche l’azzurro Nicolò Cudrig
AttualitàAsti -

Asti, alla festa delle scuole anche l’azzurro Nicolò Cudrig

Al parco del Borbore è arrivato il giovane calciatore azzurro, under 17 - con parenti ad Asti - acquistato dal Monaco

Ad Asti bambini entusiasti per l’arrivo del baby campione Cudrig

Non capita tutti i giorni di andare al parco e trovare un giocatore della Nazionale italiana di calcio Under 17 nonché calciatore del Monaco.
Ma, se succede, diventa subito una festa per i tanti bambini, e adulti, appassionati di calcio pronti a chiedere autografi e farsi fotografare insieme a un baby campione di cui l’Italia va orgogliosa. E’ successo ad Asti, al parco del Borbore “Emanuele Pastrone”, venerdì pomeriggio durante la festa delle scuole per la chiusura dell’anno scolastico. All’improvviso i bambini hanno visto apparire il giovane Nicolò Cudrig, classe 2002, azzurro di calcio, reduce dalla convocazione al Campionato Europeo, di proprietà del Monaco, ma che ha giocato per un anno nel Cercle Bruges, nella serie A Belga.
Cudrig, baby campione lanciato dall’Udinese, è nato a Cividale del Friuli (UD) da papà Emanuele, e da mamma Barbara Saia, astigiana. Proprio ad Asti Cudrig è venuto in visita dalla zia Liliana che si trovava lì per la festa di fine anno delle scuole, tra cui quella frequentata dalla figlia.
Nicolò è stato subito circondato da suoi piccoli fan con cui ha scattato foto ricordo e selfie prima di regalare loro una foto autografata di suo pugno. Poi ha avuto tempo di fare qualche tiro al pallone prima di salutare i presenti ringraziandoli per l’affetto dimostrato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente