pro copio tanaro denuncia
Attualità
Video 
Ambiente

Asti: ancora rifiuti abbandonati lungo le zone del Tanaro

Torna in azione lo youtuber Pro Copio che segnala una situazione molto pericolosa non lontano dal letto del fiume

Immondizia, frigoriferi, cartongesso, macerie di ogni tipo: non c’è pace per le zone vicine al Tanaro dove i soliti ignoti continuano ad abbandonare rifiuti di ogni tipo inquinando e contaminando alcune delle aree verdi più belle di Asti.
Un problema noto, denunciato più e più volte, ma che non si riesce a risolvere. Anche in questo caso è stato lo youtuber Pro Copio, già noto per aver scoperto e mostrato diverse discariche abusive a cielo aperto, a richiamare l’attenzione sul caso.

Lo fa pubblicando un nuovo video che lo vede davanti ai cumuli di rifiuti lungo il Tanaro, non distante da Quarto inferiore e dal carcere. Quel che è peggio è aver constato che, in una zona ricca di alberi, i vandali non solo hanno abbandonato i rifiuti, ma avrebbero anche tentato di incendiarli provocando varie bruciature ai tronchi degli alberi. Insomma, come denunciato da Pro Copio, all’abbandono dei rifiuti è seguito un incendio che avrebbe potuto avere gravi conseguenze.

Lo youtuber chiede alle istituzioni di intervenire, magari installando foto-trappole per identificare i responsabili.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail