Un momento della corsa degli asini di Cocconato
Attualità
Galleria 

Borgo Torre vince il Palio degli Asini di Cocconato

Interrompendo un digiuno durato 35 anni, il Borgo Torre si aggiudica, a sorpresa, con l’asinello Romeo un’avvincente 49° Palio degli asini, a cui ha fatto da cornice un folto pubblico

Il trionfo di Borgo Torre al Palio degli Asini

Interrompendo un digiuno durato 35 anni, il Borgo Torre si aggiudica, a sorpresa, con l’asinello Romeo un’avvincente 49° Palio degli asini, a cui ha fatto da cornice un folto pubblico.  Nel primo pomeriggio si è snodato nelle vie del centro il suggestivo corteo storico con oltre 500 figuranti, aperto dagli sbandieratori e musici di Ferrere, dai conti Radicati e i marchesi, il capitano Sergio Nicola (per la decima volta unica autorità della corsa e a cui è dal sindaco una targa in segno di riconoscenza per il suo impegno) e i sette borghi che hanno rievocato momenti di vita di corte e popolare del periodo medievale.

Batterie e finale

Sul catino naturale fra piazza Giordano e piazza Cavour sono quindi scesi in campo i primi quattro asinelli. A vincere la prima batteria è Airali. La seconda batteria, dopo una complessa partenza, è vinta facilmente dalla Torre . La batteria di recupero, fa registrare la vittoria delle Colline Magre, davanti a Tuffo e Moransengo, cui va l’acciuga, occasione per fare festa il prossimo anno.  Parte quindi la finale a cinque, che vede scattare in testa la Torre, che, non viene più raggiunta, tagliando il traguardo davanti a Brina, Colline Magre, Airali e San Carlo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail