Cerca
Close this search box.
mascherine agliano
Attualità

Coronavirus, dal Comune di Agliano mascherine alla popolazione e commercianti

La distribuzione è stata effettuata dai volontari della Croce Rossa di Montegrosso, il gruppo Alpini, la Pro Loco e gli amministratori comunali

Distribuzione di mascherine

I volontari della Croce Rossa di Montegrosso, il gruppo Alpini, la Pro Loco e gli amministratori del Comune di Agliano Terme sono stati impegnati nella giornata di ieri nella distribuzione casa per casa di mascherine chirurgiche. «Sono state consegnate tre mascherine per famiglia, che dovranno essere usate solo da chi esce dal proprio domicilio per motivi indifferibili – sottolinea il sindaco di Agliano Marco Biglia – I presidi distribuiti sono stati imbustati singolarmente per assicurare la massima igiene e integrità degli stessi. Ricordo che tali mascherine non garantiscono la protezione dal virus, tuttavia permettono di trattenere le goccioline di saliva emesse da chi le indossa. Non rendono le persone immuni dal contagio, ma servono a tutelarci un po’ di più gli uni verso gli altri». «Ad oggi non si registrano casi conclamati di contagio o di persone in quarantena ad Agliano, ma questo non significa che possiamo abbassare la guardia: dobbiamo continuare, oggi a maggior ragione, a rispettare e a far rispettare le indicazioni dettate per superare questo momento; tra le più importanti ricordo la raccomandazione di restare a casa e, se costretti ad uscire mantenere la distanza di almeno un metro per tutelarci a vicenda; inoltre lavarsi sovente le mani con sapone, o in mancanza, con soluzioni igienizzanti».
Nei giorni scorsi mascherine protettive erano state distribuite alle attività del paese, «che ci supportano garantendoci i beni di prima necessità, al fine di contribuire a tutelare tutti noi clienti».

Raccolta fondi

Il Comune di Agliano Terme ha attivato una raccolta fondi alla quale potrà contribuire chiunque (cittadini e aziende), «al fine di incrementare le azioni di solidarietà alimentare e/o dispositivi medici di protezione per l’intera cittadinanza». La raccolta fondi si terrà sino al termine dell’emergenza sanitaria. Le donazioni potranno essere effettuate su conto corrente bancario, tramite IBAN: IT93Z0608510316000000006049, intestato a Comune di Agliano Terme, causale “Emergenza COVID Erogazione Liberale EX ART.66 DL 17/03/2020”, specificando nome, cognome e codice fiscale.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale