Vescovo Marco Prastaro
Attualità

Coronavirus, sospese le messe fino al 3 aprile

In seguito al nuovo decreto firmato stanotte dal premier Conte. Vietati anche matrimoni e funerali

Sospese le messe fino al 3 aprile

Da oggi a venerdì 3 aprile sono sospese le celebrazioni delle messe, dei matrimoni e dei funerali nella Diocesi di Asti. 
Ad annunciarlo il vescovo Marco Prastaro, a seguito del nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte firmato questa notte, che ha inserito anche Asti tra le province soggette a forti restrizioni per contenere il contagio da Coronavirus.
“Non c’è un documento comune dei vescovi piemontesi – spiega Prastaro – in quanto da oggi i provvedimenti decisi per evitare la diffusione del Covid-19 sono differenti a seconda delle province. Per quanto riguarda la Diocesi di Asti ho stabilito che sono sospese, da oggi al 3 aprile, le messe e le celebrazioni (matrimoni, funerali). Le chiese sono aperte per la preghiera personale, ma è fondamentale mantenere la distanza di sicurezza tra i fedeli”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo