La Nuova Provincia > Attualità > Costumi alla ribalta: Dame e Cavalieri del Palio premiati dal Rione Santa Caterina
Attualità, PalioAsti -

Costumi alla ribalta: Dame e Cavalieri del Palio premiati dal Rione Santa Caterina

La prima edizione dell’evento strettamente legato al mondo del Palio e svoltosi al “Dietro le Quinte” ha riscosso un notevole successo

Una prima edizione di successo

La prima edizione dell’evento “La notte di dame e cavalieri”, strettamente legato al mondo del Palio e svoltosi al “Dietro le Quinte”, ha riscosso un notevole successo. Un appuntamento ideato dal Rione Santa Caterina con l’obiettivo di promuovere e valorizzare la bellezza, la storicità, l’interpretazione e l’accuratezza nei dettagli delle principali figure che ogni anno prendono parte e animano il Corteo Storico del Palio di Asti, rendendolo unico nel suo genere. Protagonisti della serata sono stati i cavalieri, le coppie e le dame del Borgo San Pietro, del Borgo Viatosto, del Rione Cattedrale, del Rione San Martino San Rocco, del Rione San Secondo e del Rione San Silvestro.

Giuria qualificata

I figuranti nei loro splendidi abiti, frutto del lavoro delle abili sarte dei Comitati, hanno sfilato davanti ad un numeroso pubblico, ad esperti del settore e sotto l’occhio attento di una giuria composta da Barbara Molina, Direttore dell’Archivio Storico del Comune e responsabile del Museo del Palio, da Katia Bovio dell’Ufficio Turismo e Manifestazioni del Comune, dalla ballerina e coreografa della My Day Academy di Asti Stefania Casetta e da Marisa Pavese, titolare di “Marisa Acconciature Lui&Lei”, dallo storico Gianluigi Bera, da Stefania Schiavetto responsabile del Corteo Storico del Comitato rossoceleste, dal Capitano del Palio Michele Gandolfo e dal Rettore del Rione organizzatore, Nicoletta Sozio.

Laboratorio D.V. Costumi creatore dei bozzetti

Membri della giuria specializzata anche gli artisti “Dani” e Valter del “Laboratorio D.V. Costumi” di Mongardino. Sono stati proprio loro gli autori dei bozzetti degli abiti donati dal Rione Santa Caterina ai vincitori, che saranno confezionati per il prossimo Palio di Asti e consegnati a Rioni e Borghi vittoriosi nelle singole categorie.
I figuranti hanno sfilato tra il pubblico e, attraverso i loro abiti, i loro gioielli e le loro acconciature, hanno raccontato la storia dell’Asti medievale e delle loro nobili e ricche famiglie.

I vincitori

Dopo le votazioni e acquisite anche le preferenze del pubblico presente in sala, gli esiti hanno sancito i vincitori della prima edizione de “La notte di Dame e Cavalieri”. È stata la nobildonna del Borgo Viatosto, Serena Barisone, a conquistare il primo posto nella categoria “Dame”, mentre sono stati i colori biancoverdi del Rione San Martino San Rocco a ottenere l’ambito premio per la categoria “Coppie” grazie a Chiara e Mirko Zarantonello. Il Borgo San Pietro con Paolo Bellone è risultato essere il più votato per la categoria “Cavalieri”.

I ringraziamenti di Nicoletta Sozio

«Un grazie speciale – sottolinea il Rettore rossoceleste Nicoletta Sozio – a tutti i Comitati che hanno accettato il nostro invito a partecipare a questa nuova manifestazione e che, con il loro lavoro e i loro costumi, rendono unico il nostro Palio. E grazie soprattutto a tutto il mio Comitato, che con entusiasmo, passione e impegno ha permesso la riuscita di questa serata.» L’appuntamento è per il prossimo autunno per la seconda edizione dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente