Dall'Isolone a Trincere per ripulire dai rifiuti
Attualità

Dall'Isolone a Trincere per ripulire dai rifiuti

Continuano senza sosta gli interventi dell’Associazione “Volontari Protezione Civile Città di Asti” per ripulire l’ambiente, rimuovendo le discariche abusive. Sabato scorso è stato

Continuano senza sosta gli interventi dell’Associazione “Volontari Protezione Civile Città di Asti” per ripulire l’ambiente, rimuovendo le discariche abusive. Sabato scorso è stato bonificato l’ampio spazio compreso nello svincolo della tangenziale est (parte da corso Alessandria per immettersi nell’autostrada Asti – Cuneo) che porta in località Trincere. Sono stati rimossi quintali di rifiuti di ogni genere, compresi ingombranti quali frigoriferi, lavatrici e televiso, gli immancabili pneumatici ma anche pezzi di grondaie vecchie, un intero carico di gomma piuma di scarto e macerie edili.

Nelle scorse settimane, sempre a causa dell’inciviltà di chi usa il suolo pubblico per depositare i propri rifiuti spesso pericolosi, i volontari della Protezione Civile hanno rimosso circa nove quintali di pneumatici che verranno smaltiti in modo differenziato. Il sindaco Fabrizio Brignolo e l’Assessore all’ambiente Alberto Pasta hanno espresso il ringraziamento e l’apprezzamento della Città ai volontari della Protezione Civile e al personale di Asp e Comune «per il costante lavoro in questo senso e per le continue operazioni straordinarie di ripulitura e bonifica»

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo