Passeggiata Paolo Crivelli corso Alfieri13
Attualità
Campagna elettorale

Elezioni 2022: il candidato Crivelli sarà oggi pomeriggio nel quartiere Torretta

L’appuntamento è alle 16 in piazza Nostra Signora di Lourdes – Poi con i consiglieri che lo sostengono si sposterà tra il circolo e i parchi

Continuano i percorsi di ascolto voluti dal centrosinistra con il candidato a sindaco Paolo Crivelli. Dopo la lunga passeggiata in corso Alfieri, dove ha avuto modo di parlare con numerosi commercianti e cittadini, raccogliendo le loro istanze, lamentele e proposte per rilanciare il centro, oggi Crivelli sarà nel quartiere Torretta, periferia ovest di Asti e sede del circolo Torretta dal quale ha ufficializzato la sua candidatura.

Il candidato sindaco si troverà alle 16 in piazza Nostra Signora di Lourdes, davanti alla chiesa parrocchiale, per attraversare il quartiere e confrontarsi con cittadini, realtà aggregative, commercianti. Poi si sposterà nel cuore del “quartiere Torretta” in piazzale Manina, in corso Ivrea, corso Torino e vie adiacenti, al parco del Borbore, per giungere poi al parco Biberach e al Circolo Nosenzo.

«Il confronto con i quartieri, i suoi abitanti sarà frequente, – fanno sapere dalla coalizione di centrosinistra – come dimostra questo ritorno a poche settimane dall’annunciata candidatura, proprio avvenuta in Torretta. La Torretta è stato il primo quartiere popolare nato ad Asti, un quartiere che ha saputo grazie all’impegno dei cittadini, della parrocchia, dei laici diventare uno dei più importanti quartieri residenziali. È un quartiere ricco di realtà aggregative (i circoli, la parrocchia e il Comitato Palio), di esperienze educative (le scuole, i doposcuola, società sportive). Ha importanti parchi (Biberach, Rio Crosio, parco del Borbore) che vivono anche grazie all’impegno dei volontari. Ha saputo negli anni mantenere e accrescere, grazie all’impegno di molti, importanti attività commerciali».

«Tutta questa ricchezza, che è frutto di impegno, – concludono i sostenitori di Crivelli – merita di essere valorizzata a dimostrazione che ad Asti nulla deve essere considerato “periferia”, ma tutte le esperienze devono essere al centro della politica cittadina». Crivelli sarà accompagnato dai consiglieri comunali dei gruppi di opposizione che sostengono la sua candidatura.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo