«Le vacanze un'occasione per imparareIn primo piano lo scopo educativo»
Attualità

«Le vacanze un'occasione per imparare
In primo piano lo scopo educativo»

Proseguirà fino a sabato, quando si terrà dal tardo pomeriggio la festa conclusiva, anche il centro estivo presso l'oratorio dei "tre campanili", ovvero delle parrocchie di Santa Maria

Proseguirà fino a sabato, quando si terrà dal tardo pomeriggio la festa conclusiva, anche il centro estivo presso l'oratorio dei "tre campanili", ovvero delle parrocchie di Santa Maria Nuova, San Secondo e San Silvestro.

Nello specifico, sono circa 70 i ragazzi partecipanti e una ventina gli animatori. «Quest'anno ? fa sapere il vice parroco nonché responsabile dell'oratorio don Andrea Martinetto ? trattiamo il tema della fede, della fiducia e dello sguardo verso il mondo e gli altri. Per questo fine, utilizziamo un sussidio che parla delle avventure di quattro pirati, reclutati senza nemmeno sapere il motivo, che partono alla ricerca di un tesoro e attraverso varie imprese sviluppano appunto la fiducia verso il prossimo e se stessi». Più in generale, le attività si svolgono da lunedì a venerdì, dalle 8,30 alle 17,30 (con pranzo in loco servendosi di alcuni ristoranti della zona), spaziando dai fatti condivisi e i giochi ai momenti di preghiera e le gite ogni martedì e giovedì. Al riguardo, i ragazzi saranno, oggi, martedì, ad Albissola Marina, mentre giovedì faranno tappa a Cinaglio, per un gemellaggio con il centro estivo del luogo e vivere un'esperienza a contatto con la natura, con tanto di caccia al tesoro.

Tante le iniziative messe in campo anche all'oratorio di Nostra Signora di Lourdes (Torretta), che conta ufficialmente oltre 200 iscritti al centro estivo e la partecipazione effettiva però di circa 160 ragazzi a settimana, seguiti da 40 animatori con il coinvolgimento anche dei genitori. «Attraverso il cartone animato "Il ghiro" ? spiega il vice parroco don Rodrigo Limeira ? affrontiamo quest'anno diverse tematiche: dall'accoglienza e la diversità all'amicizia. Il tutto proponendo tornei, giochi, uscite e gite, laboratori, come quelli di cucina, teatro, musica, e momenti di preghiera collettiva organizzati dagli animatori, da lunedì a venerdì, dalle 7.30 (con inizio attività dalle 8) alle 17,30 e pranzo al Circolo della parrocchia. Senza trascurare un discorso di coinvolgimento nella vita parrocchiale. Essendo inoltre l'estate ? aggiunge don Limeira ? un'occasione per stare insieme e imparare, è in primo piano lo scopo educativo, per cui ad esempio vengono assegnati ai bambini dei "compiti a casa" come ubbidire alla mamma o non sprecare il cibo».

In particolare, tra le molteplici iniziative, si terrà oggi, martedì, la visita al parco Zoom di Torino. Nell'ottica poi di coinvolgere gli adulti, sono degni di nota gli incontri serali, una volta a settimana, con i genitori, di cui quello di venerdì scorso ha trattato con una psicologa il tema dei mezzi di comunicazione. Non è tutto. Dopo la festa conclusiva, che si terrà sabato «è previsto dal 13 al 24 luglio, di mattina, un servizio di doposcuola e al pomeriggio l'Estate Ragazzi organizzata con l'associazione sportiva della Torretta. Seguiranno due campi estivi a Bordighera: il primo dal 26 luglio al 1° agosto per i bimbi dalla seconda elementare alla prima media; il secondo dal 1° all' 8 agosto per i ragazzi dalla seconda media alla quinta superiore».

m.z.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo