Giorgio Ferrero rinuncia alla candidatura
Attualità

Giorgio Ferrero rinuncia alla candidatura

L'esponente democratico Giorgio Ferrero ha comunicato la sua scelta di rinunciare alla candidatura al senato. «Dopo un confronto con le segreterie territoriali del Partito Democratico – fa sapere

L'esponente democratico Giorgio Ferrero ha comunicato la sua scelta di rinunciare alla candidatura al senato. «Dopo un confronto con le segreterie territoriali del Partito Democratico – fa sapere – ho deciso di ritirare la mia candidatura dalle liste elettorali. Tale scelta è stata dettata dalla necessità, in questo momento, di concentrarmi sull'incarico presso l'Asp affidatomi dal Comune di Asti, così come sul mio lavoro.»
Ferrero aveva ottenuto il secondo piazzamento alle primarie del Pd lo scorso dicembre, ed era posizionato nel listino al 18esimo posto nella lista elettorale presentata dal partito. L'amministrazione del Comune lo aveva nominato nel consiglio d'amministrazione della partecipata Asp.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale