Gli studenti premiati da Confartigianato
Attualità

Gli studenti premiati da Confartigianato

L'associazione di categoria Confartigianato ha consegnato le borse di studio agli studenti meritevoli intitolate alla memoria di Alessandrina Quarello, moglie di Giovanni Nebiolo, presidente

L'associazione di categoria Confartigianato ha consegnato le borse di studio agli studenti meritevoli intitolate alla memoria di Alessandrina Quarello, moglie di Giovanni Nebiolo, presidente dell'associazione artigiani dalla sua fondazione fino al 1969, destinate a studenti delle scuole medie e superiori (anche se, da queste ultime, non sono pervenuti candidati). E al cavaliere del lavoro Mario Cornacchia, storico presidente del sindacato pensionati Anap Confartigianato Asti, cui è intitolato il riconoscimento destinato ai laureati.

Ecco i vincitori: Emma Tanino (licenza media, riconoscimento da 250 euro), Cristel Baldo (laurea, riconoscimento da 500 euro), Edoardo Mercati (laurea, 150 euro), Simone De Prà (licenza media, 150 euro), Pietro Musso (licenza media, 150 euro). «Le borse di studio – commenta Biagio Riccio, presidente provinciale di Confartigianato – hanno lo scopo di incoraggiare l'attività scolastica dei figli degli artigiani iscritti all'associazione». Per quanto riguarda l'anno scolastico 2013/2014 le domande potranno essere presentate entro il 30 settembre all'Ufficio amministrativo dell'associazione in piazza Cattedrale 2 ad Asti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale