La Nuova Provincia > Attualità > I disegni dei bambini colorano Penango
Attualità Moncalvo e Nord -

I disegni dei bambini colorano Penango

Appesi per le vie del paese, portano un messaggio di speranza in questo tempo di emergenza coronavirus. Iniziativa aperta anche ai bimbi dei comuni limitrofi.

I bambini e il coronavirus. Un disegno per strappare un sorriso in un momento difficile. Divertirsi a colorare e, poi, magari vedere pubblicata la propria creazione. Arriva dal Comune di Penango un’iniziativa dedicata ai più piccoli, per rendere meno tristi le loro giornate e per avere memoria di quanto sta succedendo in questo periodo di isolamento e di chiusura delle scuole, a causa delle ordinanze legate alle azioni di contenimento del Coronavirus.

Il messaggio del sindaco

Il sindaco Cristina Patelli ha, infatti, deciso di invitare tutti i bambini del paese a realizzare dei disegni che raccontino della loro esperienza in questo momento così delicato per la vita di tutti. “Un disegno per Penango e per l’Italia”, con queste parole inizia il messaggio del primo cittadino che si rivolge direttamente ai piccoli: “Appenderemo le vostre opere, rigorosamente firmate, per le strade del paese. Se vi sentite, scrivete anche una lettera, per dare voce ai vostri sentimenti, a personaggi di fantasia, amici, a qualcuno che per voi è speciale”.

Come e perché partecipare

L’iniziativa vuole contribuire a migliorare le giornate e a stimolarne la fantasia: “Quando potremmo stare tutti insieme – dice speranzosa il sindaco Patelli – festeggeremo e faremo una mostra di colori e parole. Sarà bellissimo!”. Il messaggio si conclude con la disponibilità del comune ad aiutare in caso di necessità: “Se avete problemi – conclude il sindaco – se vi servono colori o fogli, non esitate a chiedere ci penseremo noi ad aiutarvi. Attendiamo i vostri disegni per colorare il paese con un messaggio di augurio e speranza”. I disegni possono essere mandati via cellulare agli amministratori (Sindaco, Vice, Assessore o Consiglieri) oppure via email al seguente indirizzo: uffici@comune.penango.at.it.. All’iniziativa possono partecipare anche i bambini dei comuni limitrofi e non necessariamente residenti a Penango. In particolar modo, i bimbi dell’Unione Collinare “Terre del tartufo” comprendente Moncalvo, Grazzano Badoglio, Odalengo Piccolo e, ovviamente, Penango.

Disegni colorati al posto dei manifesti funebri

Tutti pronti, quindi, con pennarelli, matite colorate e pastelli a cera tra le mani: è importante che i bambini disegnino quello che vogliono in un momento in cui la fantasia deve diventare protagonista. I primi disegni non hanno tardato ad arrivare e sono già stati appesi. Così a Penango, al posto delle affissioni funebri ormai dilaganti in troppe zone colpite dal virus, si trovano disegni che colorano il paese e portano un pizzico di spensieratezza in più per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente