IMG_6235
Attualità, Sport

Il Borgo Torretta fa suo il memorial Paolo “Spicchio” Spandonaro

Quattro le formazioni partecipanti alla manifestazione, andata in scena sul campo della Torretta: oltre alla squadra vincitrice, gli Esordienti, i Giovanissimi e la Dinamo Porcelli

Quattro le squadre partecipanti

Divertimento, amicizia, partecipazione e buon pubblico sul campo della Torretta per l’edizione 2019 del memorial intitolato a Paolo “Spicchio” Spandonaro, giunto quest’anno alla quinta edizione. Quattro le formazioni a contendersi il trofeo: Esordienti, Giovanissimi, Borgo Torretta e Dinamo Porcelli.

Borgo Torretta, successo ai rigori

Nelle due semifinali mattutine il Borgo Torretta prevaleva sui Giovanissimi, mentre la Dinamo Porcelli batteva gli Esordienti. Dopo il meritato spazio nel primo pomeriggio dedicato alle giovani leve, veniva quindi assegnato il trofeo. A conquistarlo era il Borgo Torretta, che dopo il pareggio per 2 a 2 con la Dinamo al termine dei tempi regolamentari si imponeva per 6 a 4 ai calci di rigore.

Premio “Spicchio” al giocatore più combattivo

Il premio denominato “Spicchio”, destinato al giocatore più combattivo del torneo, è andato al portiere del Borgo Torretta Davide Ceron, grande protagonista con due rigori neutralizzati. Pienamente raggiunto lo scopo che il memorial si poneva: ricordare e onorare nel migliore dei modi la figura di Paolo! Da elogiare gli sforzi compiuti da tutti coloro che hanno organizzato l’evento, un’iniziativa che nel Borgo biancorossoblu riscuote ogni anno notevole apprezzamento.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail