Cerca
Close this search box.
Treno storico
Attualità
Iniziativa

Il treno storico torna a percorrere l’Astigiano

Domenica da Cuneo a Torino passando per Castagnole Lanze, Asti e Montiglio
In occasione della Giornata delle Ferrovie delle Meraviglie domenica prossima la Fondazione FS propone un treno storico che partirà alle 9 da Cuneo per arrivare a Torino alle 15.25, con fermate intermedie a Busca, Saluzzo, Savigliano, Cavallermaggiore, Alba, Castagnole delle Lanze, Asti, Montiglio-Murisengo, Chivasso; sarà formato da una locomotiva diesel e le famose carrozze “100 porte” degli anni Trenta. L’iniziativa vuole promuovere la rinascita delle ferrovie secondarie piemontesi

Il treno storico percorrerà alcune tratte sospese, tra cui la Asti-Chivasso, e arriverà in stazioni e località che attendono da anni di riavere il trasporto pubblico locale ferroviario, una modalità di mobilità sostenibile perché a basso impatto ambientale.

Sarà un treno di sensibilizzazione, per i territori interni del Piemonte, regione maglia nera per le linee sospese, in totale 13, come denunciato nel rapporto “Futuro sospeso” di Legambiente, FIFTM, Kyoto Club e UTP AssoUtenti. È prevista una sosta a Montiglio-Murisengo per una degustazione di prodotti tipici piemontesi a cura della Pro Loco, al costo di 10 euro a persona (necessaria la prenotazione allo 0141 232304). A bordo del treno saranno discusse le future iniziative per promuovere il ritorno del servizio ferroviario, oltre all’intrattenimento musicale. Alle stazioni, ad accogliere questo treno speciale vi saranno sindaci, comitati e associazioni del territorio.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale