isola d'asti guardrail
Attualità
Galleria 
Sicurezza stradale

Isola d’Asti: “Quei guardrail fatiscenti, pericolosi e antiestetici”

La segnalazione di un lettore: “Il nastro e i montanti, per alcuni brevi tratti, sono piegati verso le ripe laterali”

Una segnalazione giunge da un lettore in merito ai guardrail della strada di collegamento tra la provinciale che attraversa il centro abitato di Isola e la rotatoria della statale Asti-Alba.

«Il 1° maggio ho inviato alla Provincia di Asti e per conoscenza alla Prefettura e al sindaco di Asti segnalazione tramite PEC, ma da allora non ho ricevuto alcun riscontro né tantomeno ho notato siano stati intrapresi interventi di ripristino. La segnalazione riguarda l’evidente situazione di pericolo determinata dall’estrema fatiscenza di un tratto del guardrail che, in entrambi i sensi di marcia, si presenta con l’unico nastro sagomato incurvato, non più sorretto adeguatamente dai relativi montanti (addirittura a volte svincolati dal nastro). Inoltre il nastro e i montanti, per alcuni brevi tratti, sono piegati verso le ripe laterali. Ciò in pratica determina inequivocabilmente la perdita dei requisiti di sicurezza del manufatto con l’aggravante che, qualora un veicolo lo urtasse, potrebbe cadere in direzione di alcuni sottostanti cortili nella pertinenza di abitazioni civili – scrive Paolo Baldi – Tra l’altro, un bruttissimo biglietto da visita per il nostro territorio, sempre più frequentato turisticamente».

Sulla questione dice il sindaco di Isola, sul cui territorio si trova il tratto di strada: «La Provincia assicura che interverrà al più presto».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale