Cerca
Close this search box.
Monti
Attualità
Lutto

Monastero Bormida: scomparsa la vedova di Augusto Monti

Il sindaco Gallareto: «Una testimone del tempo»

Il primo cittadino monasterese Gigi Gallareto segnala la scomparsa, a Chieri, di Caterina Bauchiero vedova Monti: «Aveva appena compiuto 97 anni e fino a pochi giorni prima di morire, nonostante gli inevitabili acciacchi dell’età, è stata lucida e vigile custode degli insegnamenti e dei principi che aveva condiviso con il marito, lo scrittore, antifascista, insegnante Augusto Monti, nativo di Monastero Bormida».

Significativa la vicenda umana: «Lui, nato nel 1881, personaggio della cultura, mitico insegnante del Liceo d’Azeglio (tra i suoi allievi Cesare Pavese, Giancarlo Pajetta, Leone Ginzburg, Norberto Bobbio), amico di Piero Gobetti, intransigente difensore della libertà contro la dittatura fascista, per cui patì anche la pena del carcere. Lei, di oltre 40 anni più giovane, figlia di una famiglia di operai antifascisti di Chieri che aveva ospitato “Monssù” Monti in una dependance della propria casa quando il Professore aveva dovuto lasciare Torino per motivi politici».

Gallareto conclude con un commento personale: «Caterina Bauchiero è stata una eccezionale Testimone del Tempo, una persona dalla grande cultura e dalla volontà di ferro, piemontese fino al midollo ma aperta ad una visione laica, cosmopolita, progressista della vita e della società».

Nella foto: Caterina Bauchiero durante una visita a Monastero

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale