La Nuova Provincia > Attualità > Montegrosso d’Asti, con il Cardinale Lajolo si inaugurano i lavori di restauro alla chiesa di San Rocco
Attualità Costigliole - San Damiano -

Montegrosso d’Asti, con il Cardinale Lajolo si inaugurano i lavori di restauro alla chiesa di San Rocco

Nuovo volto alla chiesa del centro storico, grazie alla collaborazione tra il Comune, proprietario dell’edificio, e i borghigiani

Nuovo look alla chiesa di San Rocco

Si è rifatta il trucco nei giorni scorsi l’antica chiesa della Confraternita di San Rocco del centro storico di Montegrosso. Grazie alla collaborazione del Comune, proprietario dell’edificio, e dei borghigiani, si è provveduto alla tinteggiatura della facciata e delle due pareti laterali. «Si è giocato sulle sfumature del rosa, più chiaro nelle nicchie, più scuro all’esterno, come da indicazione della Soprintendenza che ha seguito i lavori, e il risultato è di splendido effetto: l’edificio, che risale agli inizi del 1800, ha infatti acquistato luminosità e slancio», commentano gli artefici dell’intervento. I lavori sono stati eseguiti dalla ditta Paolo Tarasco di Montegrosso e oggi, venerdì, nel giorno in cui si ricorda il santo, alla presenza del cardinale Giovanni Lajolo e delle autorità civili e religiose, verranno benedetti e inaugurati gli interventi realizzati. Intanto due famiglie benefattrici si sono fatte avanti per donare alla chiesa due statue da apporre sulla facciata, una raffigurante San Rocco, l’altra Sant’Antonio da Padova. Nei mesi scorsi il Comune aveva dotato sia l’interno che l’esterno di un nuovo impianto di videosorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente