taglio_franconi_foto
Attualità
Progetto

Nizza: i luoghi della guerra nelle fotografie di Franconi

L’inaugurazione della mostra prevista sabato prossimo alle 11 all’Auditorium Trinità

Un percorso fotografico attraverso i luoghi del primo conflitto mondiale, ormai oltre un secolo fa. È questo il tema della mostra “Si combatteva qui (Here They Fought) – sulle orme della Grande Guerra”.

Inaugurazione prevista sabato alle 11, sarà all’Auditorium Trinità fino a fine mese grazie a una collaborazione tra Assessorato alla Cultura del Comune di Nizza, Biblioteca di Nizza e Accademia di Cultura Nicese “L’Erca”.

Autore degli scatti è Alessio Franconi, fotografo, fotoreporter e scrittore, collaboratore delle case editrici Hoepli, Morellini e della rivista “Storia Militare”. «Avendo avuto la famiglia decimata dalla Grande Guerra e colpita dalla Seconda guerra mondiale, come esperto conoscitore dell’ambiente alpino, ho deciso di dare vita a un percorso fotografico pluriennale – racconta il fotografo. – Ne è nato così “Si combatteva qui!”, un progetto che mi ha portato sui campi di battaglia dalle Alpi fino ai Monti Carpazi. Un reportage suddiviso in due capitoli, uno per il primo ed uno per il secondo conflitto mondiale».

La mostra sarà aperta tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 16 alle 19. Per prenotazioni da parte delle scolaresche si può contattare l’ufficio cultura: 0141-720507.

Foto: uno dei suggestivi scatti in mostra.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo