Perrone Stella
Attualità
Scuola

Pillole contro il bullismo, video e testimonianze al centro del convegno on line

Domani l’appuntamento promosso dal Comune di Asti con l’istituto Alfieri e l’osservatorio provinciale che si occupa di prevenire questo fenomeno

Si intitola “Pillole contro il bullismo” l’evento on line in programma domani, promosso in riferimento alla Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo che si è tenuta lo scorso 7 febbraio.
Ad organizzare l’iniziativa l’assessorato all’Istruzione del Comune di Asti in collaborazione con l’Osservatorio Provinciale per la prevenzione del bullismo e l’istituto superiore Alfieri (che comprende liceo classico Vittorio Alfieri, liceo artistico Benedetto Alfieri e istituto Sella) in qualità di Scuola polo contro il bullismo.

Il convegno

Sarà un convegno alternativo e interattivo per conoscere, prevenire e gestire i fenomeni di bullismo a scuola.
L’evento si terrà dalle 9 alle 11.30 sulla piattaforma dell’istituto Alfieri. Avrà come cardine centrale il protagonismo dei giovani e le azioni messe in campo dalle scuole per contrastare bullismo e cyber bullismo e sarà dedicato agli studenti e agli insegnanti che aderiranno all’evento tramite iscrizione. Potranno partecipare, infatti, sia studenti in presenza a scuola sia studenti in didattica a distanza con il coordinamento di un docente referente per ogni classe.
Interverranno con video e testimonianze numerosi studenti delle scuole superiori astigiane. Tra gli altri parleranno Elena Burgio (istituto Castigliano) e i relatori dell’Osservatorio provinciale per la prevenzione del bullismo, disponibili a rispondere alle domande degli studenti. Prevista la proiezione di diversi video e documentari sul tema, realizzati dagli studenti della scuola media di Canelli, del liceo artistico Benedetto Alfieri e dell’istituto Monti.Al termine del convegno, moderato dal giornalista de “La nuova provincia” Riccardo Santagati, verrà poi presentato il Portale provinciale della Rete lotta Bullismo e Cyberbullismo dell’istituto superiore Alfieri.

I commenti

«Riteniamo importante – affermano il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore all’Istruzione Elisa Pietragalla – affrontare queste tematiche con l’aiuto e il supporto di esperti in materia».
«E’ vincente – aggiunge Stella Perrone, dirigente dell’Istituto Alfieri – mettere al centro le esperienze vissute dai ragazzi, che sono i veri protagonisti. Per fare questo è necessario dare loro voce e sostenerli attraverso la rete educativa, promuovendo le azioni positive con i pari, centrali per la crescita e lo sviluppo».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Una risposta

  1. Wake up to reality! Niente in questo mondo viene fuori come lo si pianifica. Più a lungo vivi, più ti rendi conto che in realtà c’è solo dolore, sofferenza e futilità.

I commenti sono chiusi.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail