Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/quaglia-interroga-sul-palasanquiricobrnon-rinnovato-il-certificato-prevenzione-incendi-56e6c2e2efc6d1-nkihheavyqz4idq0n6vr5ewd23rue0yllpm8t07xqg.jpg" title="Quaglia interroga sul Palasanquirico
«Non rinnovato il certificato prevenzione incendi»" alt="Quaglia interroga sul Palasanquirico«Non rinnovato il certificato prevenzione incendi»" loading="lazy" />
Attualità

Quaglia interroga sul Palasanquirico
«Non rinnovato il certificato prevenzione incendi»

E' ancora una volta il consigliere comunale di Forza Italia, Angela Quaglia, ad intervenire sul Palasanquirico di Asti, l'impianto polivalente di via Chiuminatti. In un'interrogazione al

E' ancora una volta il consigliere comunale di Forza Italia, Angela Quaglia, ad intervenire sul Palasanquirico di Asti, l'impianto polivalente di via Chiuminatti. In un'interrogazione al sindaco Brignolo, l'azzurra chiede spiegazioni su una problematica segnalata sia dal gestore che dalle società utilizzatrici. In particolare, Quaglia si sofferma sul mancato rinnovo del Certificato di prevenzione incendi dell'impianto, nonostante i ripetuti solleciti presentati al Comune nel corso degli ultimi anni. Ricorda l'art. 17 del capitolato di gestione: «l'amministrazione concedente, titolare dell'agibilità del pubblico spettacolo e della Certificazione prevenzione incendi, ha l'obbligo della richiesta dei rinnovi e degli aggiornamenti; ha inoltre l'obbligo – precisa il consigliere – di effettuare gli adeguamenti strutturali ed impiantistici resi obbligatori dalle nuove normative, entrate in vigore successivamente all'inizio della concessione». Per questo motivo il consigliere chiede al sindaco perché il certificato non sarebbe stato fatto e «se corrisponde al vero che il rinnovo della pratica (relativa allo stesso ndr) non sia più ottenibile, pertanto si debba procedere ad un nuovo progetto con i conseguenti costi necessari».

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale