Quando il cibo è benessere, una raccolta di saggi
Attualità

Quando il cibo è benessere, una raccolta di saggi

Nel gran parlare che si fa di cibo, di nutrimento del pianeta e di qualità della vita legata alla qualità di ciò che si mangia, si inserisce perfettamente l’ultima fatica data in stampa del

Nel gran parlare che si fa di cibo, di nutrimento del pianeta e di qualità della vita legata alla qualità di ciò che si mangia, si inserisce perfettamente l’ultima fatica data in stampa del ricercatore astigiano Gianpaolo Fassino. Fassino, insieme al docente Paolo Corvo, ha firmato il volume “Quando il cibo si fa benessere. Alimentazione e qualità della vita”, Franco Angeli editore.

Si tratta di una raccolta di saggi e riflessioni sui tanti aspetti che riguardano il cibo e l’alimentazione con la qualità della vita. Alla stesura del libro hanno concorso una pluralità di ricerche condotte in ambito sociologico, antropologico e medico che, nell’insieme, contribuiscono a delineare quanto il cibo sia uno degli elementi che oggi maggiormente incide nel definire la qualità della vita di individui e comunità. Come evidenzia Filomena Maggino nelle pagine introduttive, «il rapporto tra qualità della vita e cibo è oramai considerato paradigmatico della multidimensionalità e complessità della qualità della vita». Nel corso dell’ultimo decennio, gli studi sulla qualità della vita, da un lato, e il complesso delle scienze gastronomiche, dall’altro, hanno conosciuto in Italia un notevole sviluppo, ma ancora mancavano studi finalizzati a investigare in maniera approfondita il rapporto che lega tra loro i due ambiti disciplinari.

I saggi che compongono il volume costituiscono una serie di riflessioni teoriche e metodologiche, unite ad alcune significative esperienze di ricerca sul campo, che contribuiscono, nel loro insieme, a restituire al lettore un quadro aggiornato di come il cibo e le pratiche alimentari siano intimamente legate al benessere sociale, alla qualità della vita e alla sua percezione nella complessa società del tempo presente. Il libro si articola in tre parti (Teorie, Problematiche, Esperienze) in cui i quattordici saggi ad opera di ventidue autori, sono suddivisi in modo da accompagnare il lettore in un percorso ragionato.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo