La Nuova Provincia > Attualità > Renzo Cordero: “A Montechiaro il Comitato Palio ha voltato pagina”
Attualità, Palio Asti -

Renzo Cordero: “A Montechiaro il Comitato Palio ha voltato pagina”

Incarichi: il nuovo Rettore biancoceleste illustra novità e programmi

Svolta radicale nel Comitato Palio del Comune di Montechiaro. Cambio della guardia al vertice: il nuovo Rettore è Renzo Cordero, chiamato a sostituire un altro Renzo, che di cognome fa invece Rebaudengo.
Cordero, pur non avendo in precedenza ricoperto cariche in seno al Comitato biancoceleste, si è ben calato nella parte mostrando fin da subito impegno, entusiasmo e voglia di fare.

«Il precedente Comitato scadeva – afferma il nuovo Rettore – ma l’assemblea del rinnovo era andata quasi deserta. Pareva non vi fosse più grande volontà, “in loco”, nell’andare avanti. Siccome il Comitato Palio è espressione di tutto il Comune, la situazione è passata in mano all’Amministrazione guidata dal sindaco Luzi. In ambito politico io sono a capo dell’opposizione, ma mi preme sottolineare che con la maggioranza abbiamo sviluppato un rapporto il più possibile costruttivo a vantaggio ovviamente del paese.

Prosegue Cordero: «I segnali di compattezza e coesione hanno portato alla mia nomina alla guida della squadra paliesca locale, su chiamata dal sindaco Luzi. Il Comitato è stato in pratica rifondato “ex novo”, dando così un segnale forte alla cittadinanza di voler fare le cose per bene. Il coinvolgimento del paese è a mio parere fondamentale, così come era molto importante ricreare quell’entusiasmo che andava affievolendosi. Il numero dei componenti del Direttivo è stato portato da cinque a nove. Oltre al sottoscritto, a cuì è stata affidata la massima carica, vi saranno due vicerettori: Gianluca Brancato, che sarà pure il mio vicario, e Fabrizio Ferraris. Il compito di tesoriere verrà ricoperto da Maurizio Marcanzin, mentre Maurizio Quilico svolgerà le mansioni di segretario. Coordinatrice alle manifestazioni sarà Maria Grazia Cerruti; Ernestino Rebaudengo si occuperà della parte riguardante l’immagine e i rapporti con la stampa. Il coordinamento del gruppo sbandieratori e musici è stato affidato a Christian Peppino, mentre la responsabilità della commissione corsa è andata a Gianluca Pavia. Maria Rosa Germano, Davide Tirone e Davide Zanardo comporranno il Collegio dei revisori dei conti e infine tre ex Rettori, Roberto Fava, Donato Filomena e Caterina Perotti, faranno parte del Collegio dei Probiviri.»

Restano da nominare i responsabili delle commissioni e i vari componenti delle stesse…
«E’ mio intendimento affidare la responsabilità delle commissioni Artistica e Bancarella ai due vicerettori, così come vorrei far nascere una commissione sponsor da dare in gestione al tesoriere ed un’ulteriore commissione dedicata alla parte fotografica e alla comunicazione. Verrà inoltre creato un settore eventi di supporto alle manifestazioni, mentre posso fin d’ora anticipare che Salvatore Brancato sarà uno dei componenti della commissione corsa, all’interno della quale, nei modi e nei tempi appropriati, vorrei avvicinare e poi inserire alcune giovani leve, così da coinvolgerle e portarle a contatto con il mondo dei cavalli e dei fantini».
Un rinnovamento drastico il vostro. Avete gettato basi solide per i prossimi due anni, tanto durerà infatti il vostro mandato.
«Abbiamo completamente voltato pagina: nuova partita IVA, nuovo codice fiscale. In pratica una vera e propria ripartenza da zero.»
Presumo che le vostre ambizioni siano elevate, sia dal punto di vista della ritrovata visibilità sia riguardo il risultato della corsa….
«Certamente, poichè il Palio è comunque la corsa e tutto converge in quella direzione. Per il nostro Comitato è però altrettanto importante trasmettere un segnale forte al popolo montechiarese, dimostrando la nostra buona volontà e il desiderio di lasciarci alle spalle scollamenti e divisioni. Lavoreremo pertanto decisi in questa direzione»