casa di riposo rocchetta sit in
Attualità
Anziani

Rocchetta Tanaro, accordo vicino per la gestione ponte della casa di riposo: oggi incontro con i sindacati

Una cooperativa si è fatta avanti e avrebbe già chiuso la trattativa con l’amministrazione comunale proprietaria della struttura

Il tormentato percorso che dovrà portare ad un nuovo gestore del servizio di cura e assistenza dei venti anziani ospiti della casa di riposo comunale di Rocchetta Tanaro sembra vedere la luce in fondo al tunnel.

Da indiscrezioni, sembra sia stato trovato l’accordo fra il Comune di Rocchetta e una cooperativa pronta a sostituirsi alla Sereni Orizzonti spa che ha da tempo annunciato la sua intenzione di lasciare il servizio. Un accordo ponte che dovrà traghettare la gestione fino ad un rinnovo del bando e all’affidamento del vincitore. Un periodo che si presume non inferiore ai sei mesi.

Non sono noti i termini dell’accordo con il Comune ma c’è molto ottimismo sul buon esito di questa ultima trattativa, la terza da quando il primo bando è andato deserto.

Ora tocca al fronte sindacale: oggi pomeriggio è previsto un incontro della cooperativa con i Cgil e Uil, le due sigle che tutelano i 15 dipendenti. Per loro è fondamentale che venga garantito il posto di lavoro a tutti gli attuali dipendenti in servizio. Intanto sono tornati a Rocchetta Tanaro i due anziani ospiti che erano stati trasferiti nella struttura di Sereni Orizzonti di Spinetta Marengo.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail