foto-cantiere-26-01-22-zucchi-pjobb0uirm4xc473jhktu9mlfvg3npfnpm7mb2xfgo
Attualità
Incontro

Secondo appuntamento del percorso di formazione e condivisione sull’educazione

Interverranno il dottor Giuseppe Bonavolontà e le dottoresse Cristina Nigra e Mina Faretina

Dopo un primo appuntamento molto partecipato ed intenso sul senso del patto educativo tra famiglia, scuola e territorio, l’Istituto Comprensivo Asti 3 “Angela Chiappino” e l’Associazione “Genitorinsieme” propongono un secondo incontro del Cantiere Genitori utile ed interessante. Potrà essere seguito sulla pagina facebook e sul canale YOUTUBE di Genitorinsieme, mercoledì 23 febbraio alle 20,45.

Titolo: “Emozioni e intelligenza emotiva nell’età dello sviluppo”. Interverrà il dottor Giuseppe Bonavolontà medico psichiatra e psicoterapeuta DSM Asti.
“Quando la mamma e il papà litigano. Le emozioni dei più piccoli”.  Dottoressa Cristina Nigra e dottoressa Mina Faretina. Consultorio familiare “F. Baggio” – Asti

Il dottor Bonavolontà, amico di vecchia data del cantiere Genitori, offrirà la sua lunga ed importante esperienza personale e professionale nell’ambito del DSM di Asti e la sua attività di consulenza volontaria nel Consultorio familiare Francesca Baggio, per una riflessione molto intensa sulle emozioni dei nostri figli, su come esse si sviluppino e su quanto siano importanti per la loro crescita serena ed equilibrata.

La dottoressa Nigra e la dottoressa Faretina, anch’esse esperte professioniste e volontarie del Consultorio Baggio, affronteranno il tema del conflitto in famiglia, fornendo elementi su come i bambini vivano le piccole e grandi situazioni quotidiane di tensione. Sarà una serata piacevole e densa di umanità su come vivere gestire al meglio le emozioni ed i conflitti in famiglia, da non perdere.

IC3 e Genitorinsieme vi aspettano numerosi online sulla pagina Facebook e sulla pagina YOUTUBE dell’Associazione Genitorinsieme dalle 20,45 alle 22.

Nella foto. un momento del primo incontro organizzato dall’Istituto Comprensivo Asti 3 “Angela Chiappino” e dall’Associazione “Genitorinsieme”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo