bagni chimici in via ottolenghi
Attualità
Il caso

Sinagoga e bagni chimici: la batteria di WC è stata spostata dall’altro lato di via Ottolenghi

La batteria di sanitari ora si trova a ridosso della sede della Fondazione CrAsti e vicino a un cantiere

La batteria di bagni chimici che era stata posizionata davanti all’ingresso della Sinagoga di Asti è stata spostata dall’altro lato della strada. I WC, necessari in vista dell’apertura del Magico Paese di Natale, erano stati posizionati proprio davanti alla Sinagoga, uno dei luoghi culturali e storici più importanti di Asti.

Sui social era subito scoppiata una vivace querelle alimentata da chi considerava poco consono quel luogo per installare una batteria di bagni chimici anche perché meta dei tour turistici attraverso ciò che resta dell’antico ghetto ebraico.

Adesso, come già avvenuto l’anno scorso, i WC sono stati spostati a ridosso della sede della Fondazione CrAsti liberando lo skyline della Sinagoga di via Ottolenghi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo