La Nuova Provincia > Attualità > SP 457: il nuovo asfalto toglie i disagi ai pendolari
AttualitàAsti -

SP 457: il nuovo asfalto toglie i disagi ai pendolari

E’ decisamente migliorata la viabilità sulla SP 457 tra Asti e Portacomaro stazione interessata da un cantiere per l’interramento della tubazione fognaria che ha creato parecchi disagi agli automobilisti

Basta disagi per gli automobilisti

E’ decisamente migliorata la viabilità sulla SP 457 tra Asti e Portacomaro stazione interessata da un cantiere per l’interramento della tubazione fognaria che ha creato parecchi disagi agli automobilisti. «Dopo alcuni ritardi nei lavori sotto la passata amministrazione comunale, fanno sapere dal gruppo consiliare Fratelli d’Italia – grazie all’azione della nuova giunta di centrodestra si sono velocizzate le procedure per consentire fin da subito (la delibera è di settembre) la realizzazione degli accessi negli stabilimenti Perlino e Fondalpress, garantendo così maggiori sicurezza per gli automobilisti».

«Purtroppo il mal tempo ha contribuito a dilungare i tempi, a conti fatti circa di due/tre settimane – commenta il consigliere Paolo Bassi – Solidale con tutti gli automobilisti pendolari, che come me si sono dovuti dotare di grande pazienza, esprimo tutta la mia soddisfazione per il completamento dell’asfaltatura sulla Asti Casale e ricordo di prestare la massima attenzione alla guida, vista la momentanea mancanza di segnaletica orizzontale che sarà eseguita a breve. Ricordo inoltre che nelle vicinanze della ditta Fondalpress tutt’ora il limite rimane di 30 km/h, visti i lavori ancora da ultimare ai lati della Provinciale».

Il vicesindaco Marcello Coppo, anch’egli di Portacomaro Stazione, è contento che i tempi siano stati rispettati: «Ci siamo impegnati per riuscire a rispettare i tempi promessi alla riunione con i cittadini e ci siamo riusciti».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente